America’s Cup Venezia. Metti insieme cibo e vela al Lido o a San Marco

Avete ancora poco tempo a disposizione per decidere di trascorrere un weekend romanticamente velico a Venezia. Da oggi e fino a domenica 20 Maggio c’è un grande spettacolo non solo sportivo in una cornice unica al mondo: la America’s World Series di Venezia con i catamarani AC45 che si affrontano su due campi di regata.
Sono 11 i team in gara, provenienti da 9 Nazioni e composti dai migliori velisti al mondo tra cui quelli di Luna Rossa, unica barca italiana in gara. Si scontreranno in regata di flotta, in match race (duelli uno contro uno) e negli spettacolari Speed Trial (prove di velocità su basi di 500 metri) in due zone ben distinte Una è il Bacino San Marco, davanti a Palazzo Ducale, l’altra in mare aperto, all’isola del Lido.

Il cibo potrebbe essere la cornice di questa manifestazione? Beh, nella suggestiva cornice dell’antico Arsenale, si è tenuta una festa da sogno organizzata dall’armatore padovano Peruzzo che ha visto protagoniste più di mille persone. In una atmosfera rilassata ma elegante, siamo arrivati in piccole imbarcazioni e siamo stati accolti con i tipici cicchetti veneziani accompagnati da un ottimo Prosecco di Valdobbiadene.

Sarde in saor, polenta e baccalà, fiori di zucca e verdurine fritte al momento, piccole polpette di baccalà, sfogliatine di bruscandoli, piccoli soufflé di agretti, moeche, castraure in pastella e fritte ed ogni prelibatezza tipica della laguna di Venezia preparate dallo chef Giuliano Tonon.

A seguire, due primi semplici ma molto ben eseguiti: risotto con zucchine e scampi e tubetti con pomodoro, grana padano e basilico.

La musica, animata dal sempre attivo Umberto Smaila, ha dato inizio a danze scatenate con il team Luna Rossa, neanche dirlo, in ottima forma ;)

Per chi volessi assistere agli allenamenti e le regate, i punti nevralgici sono due: all’isola del Lido di Venezia di fronte a San Nicolo in mare aperto. L’altra è proprio in Bacino San Marco, di fronte a Piazza San Marco.

Andiamo al punto, voi vi chiederete, dove mangiare placidamente intanto che guardiamo le regate? Io vi dico che i migliori cicchetti e ristoranti di Venezia non fanno da panoramica per questo evento, ma abbiamo delle alternative per unire l’utile al dilettevole.

Se siete al Lido, proprio sulla spiaggia di San Nicolò. si trova il Pachuka (storico “da Paolino”) che ci offre fondamentalmente oneste fritture e piatti di pesce oltre che una pizzeria.

Sempre al Lido e sulla spiaggia si trova L’Hotel Excelsior che è a me molto familiare nel periodo della Mostra del Cinema di Venezia. Proprio in questo ambiente da Mille e una Notte, l’hotel propone pacchetti speciali di due notti per tutta la durata della regata.

Tutto esaurito, invece, venerdì sulla tribuna di San Giorgio: qui il pubblico può godersi lo show sorseggiando flute di Moët&Chandon.

[Patricia ha il blog Aroma di Casa]



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

WP-SpamFree by Pole Position Marketing