Cannibale vendeva carne umana spacciandola per carne di struzzo

La notizia è di quelle raccapriccianti. In Cina è stato arrestato un uomo che è accusato di aver ucciso dozzine di persone, soprattutto giovani, e di aver venduto le carni al mercato come carne di struzzo.

Lo spettacolo che si è presentato ai poliziotti è degno del peggior film dell’orrore: bulbi oculari conservati sotto alcool e brandelli di carne umana appesi al soffitto a seccarsi. Zhang Yongmin, questo il nome della persona arrestata nel suo villaggio di Nanmen, nella provincia di Yunnan, aveva già scontato 20 anni di prigione per omicidio.

Il cannibalismo e’ un argomento piuttosto sensibile in Cina; durante gli anni della Rivoluzione culturale veniva praticato come modo simbolico di eliminazione degli avversari del comunismo.

[Link: AGI]



Un commento su “Cannibale vendeva carne umana spacciandola per carne di struzzo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

WP-SpamFree by Pole Position Marketing