Cake design. Il tutorial per una rosa in pasta di zucchero perfetta

Periodo di fuoco per Dalila Duello. Tra torte per i vincitori della Coppa Italia (che siamo noi di Napoli, modestamente) e torte per matrimoni, comunioni e battesimi, la cake designer ha a stento il tempo di riposare qualche ora durante la notte. Oggi Dalila ci spiega passo passo come realizzare una rosa in pasta di zucchero per decorare torte o da regalare agli ospiti di una cerimonia come dolce ricordo, sta a voi la scelta.

Si parte da un panetto di circa 250 grammi di pasta del colore che preferite, noi abbiamo scelto il bianco. Modelliamo un piccolo pezzetto a forma di piramide, questo sarà il centro del fiore, attorno al quale attaccheremo i petali della rosa. Per formare i petali, munitevi di tre tagliapasta rotondi, di misura diversa, il tutto dipende dalla grandezza della rosa che volete realizzare. Col matterello stendete la pdz fino allo spessore di circa 2 millimetri. Si parte da due cerchi che otterrete col tagliapasta più piccolo, Dalila ha inserito ogni cerchio in una busta di plastica, un trucchetto davvero particolare (accipicchia, sta ragazza ne sa una più del diavolo) che vi aiuterà ad ottenere meglio l’effetto delle venature del petalo della rosa. Schiacciate con la mano un solo lato del cerchio. Dopodiché i due petali così ottenuti avvolgeranno la piccola piramide che avete realizzato prima. Ai piedi di questo bocciolo cercate di creare una base per poggiare bene la rosa una volta terminata. Si procederà alla stessa maniera con tre petali della misura più grande e successivamente con cinque petali ancora più grandi. Il trucco sta nell’inserire ogni petalo nell’apertura lasciata libera di quello precedente. Man mano che attaccate i petali al bocciolo, ricordatevi di allargare e piegare un pochino i bordi, per dare l’effetto arricciato all’orlo della rosa.

Infine, una volta che i petali son ben attaccati, si elimina con un tocco di forbici la parte in eccesso della base che, se proprio vi viene brutto, potrete camuffare con una foglia. Per realizzarla, basta tagliare un cerchio di pasta grande, seguire lo stesso procedimento della busta di plastica, ma stavolta schiacceremo tutti i bordi del petalo e da un lato gli daremo la forma un po’ più a punta. Sull’altro lato della foglia uniremo i due lembi e con uno stuzzicadenti disegneremo le venature della foglia che, una volta finita, potrà essere attaccata alla base del fiore. Naturalmente questi sono lavori di fantasia, quindi potrete scatenare la vostra creatività, cercando di rendere quanto più possibile l’oggetto simile all’originale. E…se son rose, fioriranno .



5 commenti su “Cake design. Il tutorial per una rosa in pasta di zucchero perfetta

  1. Bellissimo ma quando sono andata a farlo, nel mettere i petali più grandi, non rimangono dritti ma tendono a piegarsi.
    può consigliarmi che pasta di zucchero usare o se usare la gum paste? grazie claudia

  2. Pingback: Torta “Cuscino d’argento” con pan di Spagna bicolore e crema diplomatica | Cooking Marika!

  3. potrei sapere perchè usate il dito medio invece,come logico,del dito indice, facendo qualsiasi cosa in zucchero? Mettendo tra l’altro in maniera sformata le dita delle mani..grazie.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

WP-SpamFree by Pole Position Marketing