Post-eat. Ricetta e sito della parmigiana di melanzane in barattolo

Pietro Parisi è lo chef di Era Ora, ristorante in Palma Campania che non ti aspetteresti di trovare in quest’area almeno se ti perdi nel girovagare per cupe di campagna abbandonate e spesso usate a mo’ di discarica.

Era Ora è luogo contemporaneo in cui Parisi sperimenta e propone una tradizione rinnovata a una clientela che si sta via via punteggiando di fan disposti a farne meta di viaggio per seguire i percorsi gastronomici della sua tavola.

L’entusiasmo dello chef ha contagiato anche noi soprattutto sul capitolo conserve e affini a partire dalle confetture di frutta (con l’albicocca vesuviana in primis) e per finire a questa ricetta che rende meglio trasportabile la parmigiana di melanzane, una delle star dell’estate.

Una confezione che, oltre ad avere il pregio di poter essere ordinata sul sito di Pietro Parisi, può essere realizzata facilmente e aperta in maniera chic sotto l’ombrellone. A casa, il riscaldamento della parmigiana acquistata va fatto a bagnomaria e nel barattolo c’è già a chiusura la fetta di mozzarella di bufala.

Dora Sorrentino ha raccolto per noi la ricetta e il procedimento per realizzare la parmigiana di melanzane in barattolo di Pietro Parisi.

Ingredienti
3 melanzane larghe (Pietro ha utilizzato quelle di Battipaglia)
Sugo di pomodoro, ottenuto con 250 grammi di passata di pomodori freschi San Marzano, condito con aglio, olio e basilico.
Parmigiano grattugiato q.b.
Basilico
Mozzarella di bufala da aggiungere prima di servire in tavola

Preparazione
Dopo aver lavato le melanzane, tagliale a fette nel senso della lunghezza e mettile sotto sale per un paio di ore. Dopodiché inizia l’assemblaggio nel barattolo a chiusura ermetica, sempre ben sterilizzato, alternando uno strato di melanzane al sugo di pomodoro, parmigiano e basilico, fino a riempirlo. Chiudi il barattolo e metti a cuocere in forno a vapore a 130° per 80 minuti. Se non hai a disposizione un forno a vapore, metti i barattoli a testa in giù in una terrina con acqua a 100° sempre per 80 minuti. Poco prima di servire, in cima alla parmigiana aggiungi la mozzarella di bufala che hai gratinato per qualche minuto in forno (grill).

La tua parmigiana in barattolo è pronta per essere conservata.

[Immagini preparazione: Dora Sorrentino]

Post-eat. Il pesto Rossi



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

WP-SpamFree by Pole Position Marketing