Mojito. Ubriacati con il cupcake dell’estate firmato Dalila Duello

Stiamo cupcakizzando tutti i dolci possibili, ormai lo sappiamo. Ma Dalila Duello, la cake designer più famosa di Napoli con il suo laboratorio al Vomero e il punto vendita a Chiaia vi propone una ricetta imbattibile per stupire i vostri ospiti durante le cene e gli aperitivi di questa estate torrida: il cupcake al mojito. Il celeberrimo cocktail cubano, che dai tempi del proibizionismo è diventato uno dei simboli più conosciuti del bere miscelato, assume forma e consistenza nuova con una ricetta tutta da seguire dopo quella della rosa in pasta di zucchero.

Cupcake al Mojito

Ingredienti
½ tazza di latticello
½ tazza di foglie di menta
1 ½ tazze di farina
1 ½ cucchiaini di lievito in polvere
¼ di cucchiaino di sale
½ tazza di burro non salato, a temperatura ambiente
1 tazza di zucchero di canna
2 uova, a temperatura ambiente
scorza e il succo di 1 ½ lime
2 cucchiai di rum bianco
¼ di cucchiaino di estratto di vaniglia

Per spennellare il cupcake con la bagna
2 cucchiai di rum bianco
2 rametti di menta fresca

Per la glassa
1 ½ tazza di burro non salato, a temperatura ambiente
4 ¼ tazze di zucchero a velo
1 ½ cucchiai di succo di lime
3 cucchiai di rum bianco

Preparazione

  1. Unisci il latticello e la menta ½ tazza di foglie in una piccola casseruola a fuoco medio. Riscalda fino a poco prima che bolla, poi togli dal fuoco e copri.
  2. Lascia macerare dai 15 a 30 minuti. Una volta terminata la macerazione, filtra il latte in una ciotola con un setaccio fine. Il latte cagliato può apparire disomogeneo, ma non preoccuparti, tornerà della giusta consistenza.
  3. Mentre la menta è in macerazione nel latte, preriscalda il forno a 180 gradi.
  4. In una ciotola, sbatti insieme la farina, il lievito e il sale e metti da parte.
  5. In un mixer elettrico, a velocità medio-alta, batti il burro e lo zucchero insieme fino a che il composto diventi pallido, lucido e soffice (circa 5 minuti).
  6. Riduci la velocità del mixer a medio e aggiungi le uova una alla volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta.
  7. Raschia i lati della ciotola e aggiungi la scorza di limone, succo di lime, estratto di vaniglia e rum.
  8. Riduci il mixer a bassa velocità. Aggiungi gli ingredienti secchi in tre lotti, in alternanza con il latticello.
  9. Dividi l’impasto nei pirottini. Cuoci nel forno preriscaldato per circa 25 minuti o fino a leggera doratura controllando con uno stuzzicadenti che non restino briciole attaccate allo spiedino. Ricordati di ruotare la teglia a metà cottura.
  10. Mentre i cupcakes sono in cottura, unisci il rum e i rametti di menta in un pentolino e scalda a fuoco medio fino a quando il rum è riscaldato (non lasciare cuocere a fuoco lento). Togli dal fuoco, copri e lascia riposare fino al momento dell’uso.
  11. Una volta sfornati, lascia i cupcakes raffreddare per 5/10 minuti. Spennella le cime dei dolcetti con l’infuso di menta e rum.
  12. Fai raffreddare completamente i cupcakes prima di glassarli.
  13. Per fare la glassa, monta il burro a medio-alta velocità di un miscelatore elettrico utilizzando la frusta per 5 minuti. Riduci la velocità a medio-basso e aggiungi gradualmente lo zucchero a velo, mescolando e raschiando le pareti del recipiente finché tutto è incorporato.
  14. Dai una “botta” di mixer a media velocità per circa 30 secondi. Aggiungi il succo di lime e rum e mescola a medio-alta velocità fino a che diventa spumoso. Se la glassa appare troppo morbida, aggiungi un po’ di zucchero, un cucchiaio alla volta, fino ad ottenere la consistenza desiderata. Aggiungi il frost e guarnisci, se lo desideri, con una fetta di lime e ramoscello di menta fresca.


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

WP-SpamFree by Pole Position Marketing