Babbo Natale. Cucìnati per le Feste, il contest che fa vincere a tutti cene a 25 €

Cucinati per le Feste e Cucinati per le Feste: è giusto una questione di accento. Ci siamo fatti prendere dai contest fotografici e dopo quello che ha messo in premio 4 cene per due persone in 4 ristoranti romani (Oliver Glowig, Metamorfosi, Pipero al Rex, Salotto Culinario), stiamo pensando a Natale e Capodanno con cenoni e pranzi annessi.

Quale soluzione preferite? Andare al ristorante o fare la spesa e cucinare a casa? Non saremo noi a sciogliere il vostro atavico dubbio o a indirizzarvi per l’una o l’altra delle due possibilità. Ve ne forniamo una terza, messa a punto da Dino de Bellis, chef del Salotto Culinario.

L’intento è prendere il meglio delle due opzioni per giocarvi la terza carta: evitare di fare la spesa rincorrendo ingredienti nelle ultime 8 ore (quando va bene) che precedono il lieto evento prandiale, dirimere le controversie relative al ristorante preferito, rispondere positivamente al detto Natale con i tuoi (che fatica), esaltare le proprie capacità ai fornelli messe alla prova per un anno intero, cucinare quello che si vuole e… spendere poco (che con tutti gli anatemi e le fosche previsioni fa sempre bene) assicurandosi materia prima di qualità.

Questa specie di scrigno dei desideri in effetti è proprio una scatola che Dino de Bellis prepara con gli ingredienti per un menu bello ricco di pesce che viene accompagnato dalle ricette per prepararlo a casa. Insomma zero fatica per tutti coloro che hanno le lancette dell’orologio in fuga nei giorni festivi e si chiedono perché il Natale cada sempre nei giorni più incasinati dell’anno. Sono, appunto, Cucinàti per le Feste.

Cucìnati per le Feste è, invece, l’esortazione che identifica la scatola con tutto l’occorrente per creare la propria cena e la si acquista in funzione del numero delle portate e delle persone. In questo modo è chiaro cosa si mangerà e quanto si spenderà. Il come dipende anche dalla vostra capacità di cucinare, ma Dino de Bellis ha scelto le ricette per placare la vostra sete di protagonismo ai fornelli. Farete sicuramente una bella figura.

I menu, a persona, costano 30, 35 o 45 € e comprendono da 6 a 10 portate.

Va bene, e cosa c’entra il contest di Scatti di Gusto? C’entra perché Dino de Bellis ha messo a punto una scatola con 7 portate (set-te) che vi potrete aggiudicare mandando a info@scattidigusto.it la vostra ricetta delle feste. Raccontatecela, fotografatela, fate un video e spedendola a noi riceverete una mail di conferma che vi permetterà di acquistare il vostro menu Cucìnati per le Feste a soli 25 € al Salotto Culinario.

Ecco cosa troverete.

Menu Scatti di Gusto per le Feste

Antipasto
2 Ostriche Muirgen
Tartare di pescato, burrata e crema di basilico
Cannolo d’autunno

Primo piatto
Spaghettone Benedetto Cavalieri al profumo di mare

Secondo piatto
Trancio di ricciola con mollica di pane e caponata

Dessert
Millefoglie di crema al torrone e frutti rossi
Caprese su zabaione al pandoro

Ve lo dico subito, vincerete tutti il menu Scatti di Gusto, ma se proprio non vi va di raccontare o preferite gli altri menu, ecco le altre opzioni. Sarà sufficiente telefonare allo 06.72633173. Ricordate che potete prenotare da subito e fino al 20 dicembre e ritirare fino alle ore 12.00 del 24 dicembre per Natale e fino alle ore 12 del 31 dicembre per Capodanno.

A. Prezzo per persona completo € 45
2 Ostriche Muirgen
Tartare di pescato con ricotta di bufala e pomororini canditi
Polpo arrostito con crema di piselli e cedro
Ravioli di scorfano con pomodori e crostacei
Spaghetto allo scoglio profumato
Crostino di triglia alle erbe su brodetto di mare
Cartoccio di cozze e burro alle erbe
Trancio di ricciola con caponata e mollica di pane
Panna cotta al torroncino con crema al moscato di Asti
Crostatina di frutta secca e arancia

B. Prezzo per persona completo € 35
2 Ostriche Muirgen
Tartare di pescato con ricotta di bufala e pomororini canditi
Polpo arrostito con crema di piselli e cedro
Ravioli di scorfano con pomodori e crostacei
Spaghetto allo scoglio profumato
Crostino di triglia alle erbe su brodetto di mare
Cartoccio di cozze e burro alle erbe
Panna cotta al torroncino con crema al moscato di asti
Crostatina di frutta secca e arancia

C. Prezzo per persona completo € 30
2 Ostriche Muirgen
Tartare di pescato con ricotta di bufala e pomororini canditi
Ravioli di Scorfano con pomodori e crostacei
Spaghetto allo scoglio profumato
Trancio di ricciola con caponata e mollica di pane
Panna cotta al torroncino con crema al moscato di asti

Salotto Culinario. Via Tuscolana, 1199. Roma. Tel. +39 06.72633173



martedì, 27 novembre 2012 | ore 15:20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.