La cucina è un cinema con la strana coppia Roy Caceres e Luciano Monosilio

Monosilo Caceres

È partita da Roma, dal ristorante L’Olimpo del Bernini Bristol, la seconda edizione dell’Imaf Chef’s Cup, competizione a coppie tra 18 chef stellati ideata da Rossella Canevari.

Nove tappe in tutta Italia con diciotto chef coinvolti che creano ricette ispirate a film famosi.

La “strana coppia” del primo appuntamento è quella composta da Luciano Monosilio (Pipero al Rex), il più giovane chef in gara, e Roy Caceres (Metamorfosi).

Monosilio Caceres imaf 2014

Hanno proposto due piatti ispirati a Il giro del mondo in 80 giorni: la Patata con burrata e anguilla di Monosilio e l’Oca in viaggio intorno al mondo di Caceres.

Oca Caceres

Lo chef sudamericano con la sua portata racconta il cerchio composto con la carne d’oca che rappresenta il mondo. L’incontro con le spezie e con gli ingredienti provenienti da tutti i continenti è una metafora dell’itinerario.

patata Monosilio

Monosilio, al contrario, sceglie un ingrediente come la patata che per lui rappresenta il mondo intero perché viene proposto in ogni luogo. In questa versione è accompagnata da burrata e anguilla affumicata. Con sapidità e affumicatura protagonisti della portata.

Le creazioni dei due chef sono state valutate da Luca Zaini (corriere della sera) Alessandra Moneti (ANSA, portale Terra & gusto) e Andrea Cuomo, (il Giornale) che hanno assegnato alla coppia 62 punti su 80 (15/20 per la bontà del piatto, 19/20 per la coerenza con il tema, 16/20 per la complicità di coppia e 12/20 per il rapporto bontà del piatto/food cost). Gli altri chef dovranno migliorare questo punteggio nei prossimi appuntamenti.

Il calendario

Giulio Terrinoni e Angelo Troiani

  • 10 febbraio, Firenze. ristorante Lorenzo De Medici del Grand hotel Villa Medici: Maria Prevost (chef de La Tenda rossa) e Paolo Cappuccio (chef Casa degli Spiriti). Film: 007 Dalla Russia con amore.
  • 13 febbraio, Parma. Maxim’s del Palace Maria Luigia: Massimo Spigaroli (Antica Corte Pallavicina) e Francio Madama (ristorante l’Inkiostro). Film: Vita di Pi
  • 20 febbraio, Milano. L’Opera dell’Hotel de la Ville. Loretta Fanella e Igles Corelli (Atman). Film: La fabbrica di cioccolato.
  • 28 febbraio, Perugia. Collins dell’Hotel Brufani Palace. Angelo Troiani (Il Convivio Troiani) e Giulio Terrinoni (Acquolina Hostaria). Film: Forrest Gump
  • 7 marzo, Venezia. Antinoo’s del Centurion Palace. Leandro Luppi (Vecchia Malcesine) e Luca Marchini (L’Erba del Re). Film: Il Grande Gatsby
  • 21 marzo, Viareggio. La Conchiglia dell’Hotel Astor. Iside De Cesare (La Parolina) e Andrea Mattei (Magnolia). Film: da decidere
  • 10 aprile, Romano Canavese (Torino). Le Scuderie del relais Villa Matilde. Felice Sgarra (Umami) e Maura Gosio (Royale Golf Courmayer). Film: Miseria e Nobiltà
  • 17 aprile, Napoli. Location da stabilire. Marianna Vitale (SUD) e Nicola Fossaceca (Al Metrò). Film: Alice nel Paese delle Meraviglie

La coppia vincitrice della Imaf Chef’s Cup 2014 sarà annunciata a Napoli. Poi i due chef della coppia vincitrice delle tappe italiane, si sfideranno in un testa a testa a Los Angeles, a maggio per la vittoria finale.

Avete già il vostro campione del cuore per sbilanciarvi in un pronostico da film?



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.