Facebook permette ai ristoranti di pubblicare il menu sulla pagina

Ham Holy Burger Roma 01

Rivoluzione nella comunicazione dei ristoranti? Sembrerebbe di sì, visto che Facebook ha deciso di dare la possibilità a chef e comunicatori di pubblicare il menu sulle pagine del ristorante.

Mondo Informatico che rilancia la notizia, azzarda una previsione: i ristoranti potrebbero decidere di non avere più un proprio sito e di affidarsi completamente a Facebook. A farne le spese sarebbe soprattutto Yelp che ha costruito il suo sistema proprio sull’integrazione tra recensioni e menu.

Facebook, che userà SinglePlatform per consentire agli utenti di pubblicare con facilità menu e foto di piatti, potrebbe generare guadagni da un sistema di prenotazione on line. Questo almeno negli Stati Uniti e in Canada dove c’è la possibilità di mettere un link direttamente la scheda inviata a SinglePlatform che la rende disponibile in due giorni lavorativi come è spiegato nell’assistenza di Facebook.

menu ristoranti facebook

Un effetto “mondo”, però, ci sarà. Come molti sanno, per far apparire le proprie informazioni commerciali al maggior numero di lettori, Facebook si fa pagare.

Per far leggere il proprio menu a quanti più utenti di Facebook occorrerà sponsorizzare la pagina e il singolo stato del menu.

menu ristorante facebookiphone

Un’operazione non del tutto gratuita, quindi, con l’ovvia conclusione che prima di vendere una cena il ristorante dovrà comprare visibilità e acquisire follower sulla pagina e cercare di ottenere i Mi piace con un marketing aggressivo e virale.

In parole povere, spendere per la pubblicità.

Voi ristoratori italiani, lo farete?

[Link: Mondo Informatico. Immagini: Facebook, Vincenzo Pagano]



7 commenti su “Facebook permette ai ristoranti di pubblicare il menu sulla pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.