Papa e pizza. La benedizione della Margherita di Gino Sorbillo

pizza-margherita

Ora a Napoli, dopo il percorso della ZTL al Centro Antico e il Lungomare Liberato, dovranno stampare le mappe delle pizze del Papa.

La papamobile ha navigato in un mare di teste festose. E di pizze profferte a cercare benedizione per il cibo più popolare che napoletano conosca.

Un tripudio di pizze tonde e di pizze fritte.

Con la chicca di Enzo Cacialli, già figlio del pizzaiolo del Presidente (Clinton) e probabile genitore pizzaiolo del Papa (Francesco) con le figlie ovviamente nipoti del Presidente (sempre Clinton).

Ma c’è anche Gino Sorbillo ritornato in fretta e furia dall’appuntamento milanese con pizza e Falanghina che nel tourbillon di interviste per la visita del Papa non ha potuto raggiungere il Lungomare. Ci sarebbe voluto l’elicottero.

pizza Papa Sorbillo pizza Papa Sorbillo 2 pizza Papa Sorbillo 3 pizza Papa

Ma ci hanno pensato i ragazzi di Lievito Madre al Mare a far ricevere la benedizione alla pizza.

Hanno scelto una semplice e classica pizza Margherita.

Quella che parla il linguaggio universale di chi pensa alla pizza.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.