Osterie d’Italia 2016. Tutte le chiocciole dove mangiare bene a meno di 35 €

Osterie d'Italia Slow Food 2016

La qualità al giusto prezzo, cioè meno di 36 € a persona. È la formula apprezzatissima della guida di Slow Food alle Osterie d’Italia giunta alla 26ma edizione in grande spolvero.

Osterie d’Italia è la guida più venduta in Italia, ha twittato Marco Bolasco, il direttore di Giunti | Slow Food Editore. Noi possiamo solo aggiungere che il post con le chiocciole dell’anno scorso ha totalizzato circa 100.000 letture entrando all’ultimo posto della Top Ten a dimostrazione dell’interesse per il rapporto qualità – prezzo dei nostri lettori.

osterie d'italia 2016La parola d’ordine è selezionare e spingere a una maggiore conoscenza delle trattorie che, spiega Bolasco, sono ignorate dalla critica e dai giornalisti. “I giornalisti fanno fatica a parlare di trattorie, perlomeno se si escludono retorica e storielle di famiglia, quadretti romantici e racconti sentimentali”, è il j’accuse lanciato in rete.

Per noi di Scatti di Gusto si tratta sempre di capire in quale “campionato” gioca una tavola. Poi eguali soddisfazioni possono arrivare da una pizza margherita a 3,50 €, da un piatto di osteria urbana a 10 €, da un percorso di un ristorante stellato a 200 €.

Il campionato delle osterie è racchiuso per la guida di Slow Food in 1.707 indirizzi, qualcuno in meno rispetto ai 1.733 della scorsa edizione.

Nel torneo delle regioni più “chiocciolate”, il Piemonte supera la Toscana con un’inversione di posizioni: 28 osterie per il Piemonte (+2 rispetto al 2015: La casa nel bosco e Impero) , 27 indirizzi per la Toscana (-2 rispetto all’anno 2015: Il Garibaldi Innamorato e l’Antica Trattoria Pelliccia)

[Aggiornamento: Le migliori osterie d’Italia per il 2017 sono queste]

Tutte le chiocciole regione per regione

chiocciole migliori osterie 2015

Come detto, la regione che ottiene più chiocciole è il Piemonte.

Sul terzo gradino del podio con 22 osterie sale laCampaniaVeneto a 21 (+1). Balzo in avanti della Sicilia che chiude la Top Five con 18 osterie chiocciolate (+3) e scavalca la Lombardia ferma a quota 17. Bene Abruzzo (+2), Marche, Lazio, Puglia e Calabria (+1). C’è una sostanziale tenuta delle altre regioni con l’eccezione del -1 per Sardegna, Emilia Romagna e Canton Ticino.

Totale: 250 osterie segnalate dalla chiocciola Slow Food.

Ed ora preparatevi ad aggiornare la vostra mappa con le nuove entrate segnate in rosso.

Le migliori osterie  del Piemonte (28)

La Casa nel Bosco Cassinasco

1. Osteria dell ’Arco Alba Cuneo
2. Locanda dell ’Olmo Bosco Marengo Alessandria
3. Battaglino Bra Cuneo
4. Boccondivino Bra Cuneo
5. Marsupino Briaglia Cuneo
6. Bianca Lancia dal Baròn Calamandrana Asti
7. Violetta Calamandrana Asti
8. Il Moro Capriata d’Orba Alessandria
9. La Casa nel Bosco Cassinasco Asti
10. Da Marisa al Castello Castell’Alfero Asti
11. Madonna della Neve Cessole Asti
12. La Torre Cherasco Cuneo
13. Locanda dell ’Arco Cissone Cuneo
14. Ristorante del Mercato da Maurizio Cravanzana Cuneo
15. Roma   Cuneo
16. Rosso Rubino Dronero Cuneo
17. La Taverna di Fra Fiusch Moncalieri Torino
18. Cantina dei Cacciatori Monteu Roero Cuneo
19. Osteria Alpino Paesana Cuneo
20. Corona di Ferro Saluzzo Cuneo
21. Osteria della Pace Sambuco Cuneo
22. Meira Garneri Sampeyre Cuneo
23. Del Belbo da Bardon San Marzano Oliveto Asti
24. La Coccinella Serravalle Langhe Cuneo
25. Impero Sizzano Novara
26. Lou Sarvanot Stroppo Cuneo
27. Antiche Sere Torino Torino
28. Consorzio Torino Torino

Le migliori osterie della Toscana (27)

Paola i Diavoletti

1. Aiuole Arcidosso Grosseto
2. Il Tirabusciò Bibbiena Arezzo
3. I Diavoletti Capannori Lucca
4. Antica Fattoria del Grottaione Castel del Piano Grosseto
5. La Taverna del Pian delle Mura Castiglione d’Orcia Siena
6. Il Grillo è Buoncantore Chiusi Siena
7. Osteria del Teatro Cortona Arezzo
8. Il Cibreo Trattoria Firenze Firenze
9. Mangiando Mangiando Greve in Chianti Firenze
10. Oste Scuro Grosseto Grosseto
11. La Paloma Isola del Giglio Grosseto
12. Il Mecenate Lucca Lucca
13. Hosteria la Vecchia Ròta Marciano della Chiana Arezzo
14. Il Frantoio Montescudaio Pisa
15. L’Oste Dispensa Orbetello Grosseto
16. Il Pozzo Pieve Fosciana Lucca
17. La Bottegaia Pistoia Pistoia
18. Da Bussè Pontremoli Massa Carrara
19. La Tana degli Orsi Pratovecchio Arezzo
20. Le Panzanelle Radda in Chianti Siena
21. Antico Ristoro Le Colombaie San Miniato Pistoia
22. Osteria di San Piero San Piero a Sieve Firenze
23. Da Gagliano Sorteano Siena
24. Bistrot del Mondo Da Bobo all ’Acciaiolo Scandicci Firenze
25. Il Canto del Maggio Terranuova Bracciolini Arezzo
26. La Botte Piena Torrita di Siena Siena
27. Il Conte Matto Trequanda Siena

Le migliori osterie della Campania (22)

ricetta napoletana pasta patate provola 18

1. La Pignata Ariano Irpino Avellino
2. Valleverde Zi’ Pasqualina Atripalda Avellino
3. Nunzia Benevento Benevento
4. Tre Sorelle Casal Velino Salerno
5. Gli Scacchi Caserta Caserta
6. Al Convento Cetara Salerno
7.  La Pergola Gesualdo Avellino
8. Fenesta Verde Giugliano in Campania Napoli
9. Il Focolare Barano d’Ischia Napoli
10. Lo Stuzzichino Massa Lubrense Napoli
11. Di Pietro Melito Irpino Avellino
12. Umberto Napoli Napoli
13. Famiglia Principe 1968 ex Luna Galante Nocera Superiore Salerno
14. Osteria del Gallo e della Volpe Ospedaletto d’Alpinolo Avellino
15. Angiolina Pisciotta Salerno
16. Perbacco Pisciotta Salerno
17. Abraxas Pozzuoli Napoli
18. La Ripa Rocca San Felice Avellino
19. La Locanda della Luna San Giorgio del Sannio Benevento
20. ’E Curti Sant’Anastasia Napoli
21. ’O Romano Sarno Salerno
22. La Piazzetta Valle dell’Angelo Salerno

Le migliori osterie del Veneto (21)

Il Sogno Mirano

1. Alla Rosa Adria Rovigo
2. Zamboni Arcugnano Vicenza
3. Alle Codole Canale d’Agordo Belluno
4. Pironetomosca Castelfranco Veneto Treviso
5. Isetta Grancona Vicenza
6. Al Ponte Lusia Rovigo
7. Madonnetta Marostica Vicenza
8. Il Sogno Mirano Venezia
9. Da Paeto Pianiga Venezia
10. Arcadia Porto Tolle Rovigo
11. Al Forno Refrontolo Treviso
12. Antica Trattoria da Nicola San Donà di Piave Venezia
13. Antica Trattoria al Bosco Saonara Padova
14 San Siro Seren del Grappa Belluno
15. Dalla Libera Sernaglia della Battaglia Treviso
16. Da Doro Solagna Vicenza
17. La Tavolozza Torreglia Padova
18. Il Basilico Treviso Treviso
19. Locanda Sologna Vas Belluno
20. Ostaria Da Mariano Venezia Venezia
21. Al Bersagliere Verona Verona

Le migliori osterie del Lazio (20)

La Briciola di Adriana

1. Le Delizie di Maria Arpino Frosinone
2. Iotto Campagnano di Roma Roma
3. Lo Stuzzichino Campodimele Latina
4. Osteria del Tempo Perso Casalvieri Frosinone
5. Zarazà Frascati Roma
6. L’Oste della Bon’Ora Grottaferrata Roma
7. La Briciola di Adriana Grottaferrata Roma
8. Taverna Mari Grottaferrata Roma
9. A Casa di Assunta Ponza Latina
10. Sora Maria e Arcangelo Olevano Romano Roma
11. La Polledrara Paliano Frosinone
12. Da Armando al Pantheon Roma Roma
13. Da Cesare Roma Roma
14. Grappolo d’Oro Roma Roma
15. L’Asino d’Oro Roma Roma
16. Osteria del Borgo Roma Roma
17. Osteria del Velodromo Vecchio Roma Roma
18. Borgo Pio Terracina Latina
19. Saint Patrick Terracina Latina
20. Tredici Gradi Viterbo Viterbo

Le migliori osterie della Sicilia (18)

Al Ritrovo San Vito Lo Capo

1. U Locale Buccheri Siracusa
2. Nangalarruni Castelbuono Palermo
3. Le Lumie Marsala Trapani
4. Da Bernardo Isole Pelagie Agrigento
5. Archi Milo Catania
6. La Rusticana Modica Ragusa
7. La Perla Naso Messina
8. Trattoria del Crocifisso da Baglieri Noto Siracusa
9. Andrea Palazzolo Acreide Siracusa
10. Trattoria del Gallo Palazzolo Acreide Siracusa
11. Ai Cascinari Palermo Palermo
12. Piccolo Napoli Palermo Palermo
13. Da Salvatore Petralia Soprana Palermo
14. Da Luciana San Pietro Patti Messina
15. Al Ritrovo San Vito Lo Capo Trapani
16. Acquarius Santo Stefano Quisquina Agrigento
17. Fratelli Borrello Sinagra Messina
18. Tischi Toschi Taormina Messina

Le migliori osterie della Lombardia (17)

Osteria della Villetta

1. Al Ponte Acquanegra sul Chiese Mantova
2. Dispensa Pani e Vini Adro Brescia
3. Le Frise Artogne Brescia
4. Altavilla Bianzone Sondrio
5. Dentella Bracca Bergamo
6. La Madia Brione Brescia
7. La Piana Carate Brianza Monza Brianza
8. Hostaria Viola Castiglione delle Stiviere Monza Brianza
9. Il Gabbiano Corte de’ Cortesi con Cignone Cremona
10. Locanda delle Grazie Curtatone Mantova
11. Caffè la Crepa Isola Dovarese Cremona
12. Mirta Milano Milano
13. Osteria del Crotto Morbegno Sondrio
14. Burligo Palazzago Bergamo
15. Osteria della Villetta Palazzolo sull’Oglio Brescia
16. Trattoria dell’Alba Piadena Cremona
17. Le Caselle San Giacomo delle Segnate Mantova

Le migliori osterie dell’Emilia Romagna (14)

Osteria-Bottega-Bologna

1. Osteria Bottega Bologna Bologna
2. La Lanterna di Diogene Bomporto Modena
3. Campanini Busseto Parma
4. Locanda Mariella Calestano Parma
5. La Baita Faenza Ravenna
6. Entrà Finale Emilia Modena
7. La Campanara Galeata Forlì-Cesena
8. Antica Locanda del Falco Gazzola Piacenza
9. Da Giovanni al Belvedere Guiglia Modena
10. Osteria del Vicolo Nuovo daRosa e Ambra Imola Bologna
11. Osteria di Rubbiara Nonantola Modena
12. Ai Due Platani Parma Parma
13. Antichi Sapori Parma Parma
14. Da Ottavio Sogliano al Rubicone Forlì-Cesena

Le migliori osterie della Puglia (13)

  Cibus Ceglie Messapica

1. Antichi Sapori Andria Brindisi
2. Perbacco Bari Bari
3. Casale Ferrovia Carovigno Brindisi
4. Cibus Ceglie Messapica Brindisi
5. ’U Vulesce Cerignola Foggia
6. La Cuccagna Crispiano Taranto
7. Cucina Casereccia – Le Zie Lecce Lecce
8. Falsopepe Massafra Taranto
9. Masseria Barbera Minervino Murge Barletta-Andria-Trani
10. L’Antica Locanda Noci Bari
11. Peppe Zullo Orsara di Puglia Foggia
12. La Piazza Poggiardo Lecce
13. La Fossa del Grano San Severo Foggia

Le migliori osterie del Friuli Venezia Giulia (10)

da Alvise 

1. Ai Cacciatori Cavasso Nuovo Pordenone
2. Borgo Poscolle Cavazzo Carnico Udine
3. Borgo Colmello Farra d’Isonzo Gorizia
4. Ai Ciodi Grado Gorizia
5. Ivana & Secondo Pinzano al Tagliamento Pordenone
6. Devetak Savogna d’Isonzo-Sovodnje ob Soci Gorizia
7. Da Afro Spilimbergo Pordenone
8. Sale e Pepe Stregna-Srednje Udine
9. Da Alvise Sutrio Udine
10. Stella d’Oro Verzegnis Udine

Le migliori osterie della Liguria (10)

Magiargè

1. Magiargè Bordighera Imperia
2. Da Casetta Borgio Verezzi Savona
3. Armanda Castelnuovo Magra La Spezia
4. A Viassa Dolceacqua Imperia
5. Ostaia da U Santu Genova Genova
6. La Molinella Isolabona Imola Imperia
7. La Brinca Ne Genova
8. Da Fiorella Ortonovo La Spezia
9. U Giancu Rapallo Genova
10. Gli Amici Varese Ligure La Spezia

Le migliori osterie dell’Abruzzo (7)

scampi-in-padella-Vecchia-Marina

1. Zenobi Colonnella Teramo
2. Borgo Spoltino Mosciano Sant’Angelo Teramo
3. Sapori di Campagna Ofena L’Aquila
4. Taverna de li Caldora Pacentro L’Aquila
5. Taverna 58 Pescara Pescara
6. Font’Artana Picciano Pescara
7. Vecchia Marina Roseto degli Abruzzi Teramo

Le migliori osterie del Trentino (6)

Maso Cantanghel

1. Maso Cantanghel Trattoria da Lucia Civezzano Trento
2. Locanda delle Tre Chiavi Isera Trento
3. Boivin Levico Terme Trento
4. Osteria Storica Morelli Pergine Valsugana Trento
5. Nerina Romeno Trento
6. Fuciade Soraga Trento

 Le migliori osterie delle Marche (6)

Agra Mater

1. Il Giardino degli Ulivi Castelraimondo Macerata
2. Chalet Galileo Civitanova Marche Macerata
3. Agra Mater Colmurano Macerata
4. Da Maria Fano Pesaro-Urbino
5. Ponterosa Morrovalle Macerata
6. Coquus Fornacis Serra de’ Conti Ancona

Le migliori osterie della Calabria (6)

La Taverna dei Briganti Crotone

1. Pecora Nera Albi Catanzaro
2. L’Aquila d’Oro Cirò Crotone
3. Max Cirò Marina Crotone
4. La Taverna dei Briganti Crotone Crotone
5. Calabrialcubo Nocera Terinese Catanzaro
6. Il Vecchio Castagno Serrastretta Catanzaro

Le migliori osterie della Sardegna (6)

Santa Rughe.jpg

1. Sa Piola della Vecchia Trattoria Cagliari Cagliari
2. Santa Rughe Gavoi Nuoro
3. Pintadera Iglesias Iglesias
4. Su Recreu Ittiri Sassari
5. Il Rifugio Nuoro Nuoro
6. Sas Benas Santu Lussurgiu Oristano

Le migliori osterie dell’Alto Adige (5)

Angelika-Kürbishof 

1. Kürbishof Anterivo-Altrei Bolzano
2. Signaterhof Renon-Ritten Bolzano
3. Jägerhof San Leonardo in Passiria-Sankt Leonhard in Passeier Bolzano
4. Lamm Mitterwirt San Martino in Passiria-Sankt Martin in Passeier Bolzano
5. Durnwald Valle di Casies-Gsies Bolzano

Le migliori osterie della Basilicata (4)

Al Becco della Civetta

1. Al Becco della Civetta Castelmezzano Potenza
2. Da Peppe Rotonda Potenza
3. La Mangiatoia Rotondella Matera
4. Luna Rossa Terranova di Pollino Potenza

Le migliori osterie dell’Umbria (4)

Piermarini

1. L’Acquario Castiglione del Lago Perugia
2. La Miniera di Galparino Città di Castello Perugia
3. Piermarini Ferentillo Terni
4. Stella Perugia Perugia

Le migliori osterie del Canton Ticino (3)

Ul Furmighin

1. Ul Furmighin Breggia
2. Morchino Lugano
4. Grotto del Giuvan Mendrisio

Le migliori osterie del Molise (2)

la grotta di concetta

1. La Grotta da Concetta Campobasso Campobasso
2. Osteria Dentro le Mura Termoli Campobasso

Le migliori osterie della Valle d’Aosta (1)

La Vrille Luciana

1. La Vrille Verrayes Aosta

Quando leggete la guida alle migliori osterie d’Italia, ricordate la legenda dei simboli.

  1. Chiocciola: le migliori osterie che più di altre entusiasmano per ambiente, cucina e accoglienza
  2. Formaggio: i locali che presentano la migliore selezione di caci
  3. Bottiglia: le osterie con le cantine più fornite e rappresentative della regione
  4. Annaffiatoio: le osterie con un orto di proprietà
  5. Insalatiera: locali che propongono menù vegetariani.

Ora tocca a voi segnalare altre osterie in Italia meritevoli di essere inserite nelle nostre agende e in quelle dei recensori della guida più venduta d’Italia.

[Immagini: Scatti di Gusto, Vincenzo Pagano, mytable, Cibando, armadillobar.blogspot.it, myluxury, tonyassanteslow-it-down]



15 commenti su “Osterie d’Italia 2016. Tutte le chiocciole dove mangiare bene a meno di 35 €

  1. Basilicata come sempre un po’snobbata eppure salumi, formaggi e agnello sono da sballo. Da Giovanni a Pecorone é da anni una sicurezza e non viene mai citato, a San Paolo Albanese e San Costantino ci sono posti molto validi, e anche la Calabria del Nord a mio avviso meriterebbe piú spazio per i buoni prodotti che ha. Poi ci sono posti che poco hanno di osteria per i prezzi, tipo l’Osteria Bottega di Bologna (con 36 euro esci con fame). Alla Tavolozza di Torreglia ci ha fatto il matrimonio mia sorella, hanno prodotti buoni ma un po’ altalenanti. E comunque in tutto il Nord Italia l’agnello lucano se lo sognano…

  2. Invito gli autori della Guida a visitare anche luoghi meno appariscenti, ma sempre ricchi di novità e gusto. Ha aperto da 2 mesi l’Osteria del Poggiale a Brisighella (RA) in località Castellina.Il locale è accogliente, tipico di un ristorante di vallata che si apre sull’Appennino tosco-emiliano. I piatti squisiti, denotano uso di prodotti freschi e mantengono la tradizione pur essendo rivisitati in chiave più moderna.Buona, anche se ancora in crescita, la carta dei vini che esalta i migliori della zona e delle Regioni italiane più rappresentative.

  3. Hosteria della Pignatta Binasco ( Mi) menù della tradizione alcune volte in chiave moderna, formaggi biologici anche presidi slow food, carta dei vini sempre in fermento con buona scelta di vini naturali pane fatto in casa con lievito madre e quasi tutti i piatti hanno l’alternativa senza glutine….spesso organizzano serate con menù vegetariano e vengano….strano alle porte di Milano non si sia mai accorto nessuno..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.