Sanremo, cioè la pizza dedicata al vincitore con gamberi, pomodori gialli e limone

pizza gamberi Sanremo Rossopomodoro

Secondo voi chi vince al Festival di Sanremo?

La pizza si è portata avanti e ha sfornato una pizza “Sanremo” che sarà intitolata all’artista che trionferà nella competizione canora che sta facendo sfracelli di ascolti.

A pensarci è il manipolo napoletano di stanza a Casa Sanremo con i pizzaioli campioni di Rossopomodoro che hanno sfornato pizze per placare gli appetiti degli artisti, dei giornalisti e degli addetti ai lavori in questa settimana di spettacolo.

Davide Civitiello, Vincenzo Capuano, Teresa Iorio, Angelo Pezzella, cioè i campioni dei tre LAB della factory partenopea, ne hanno approfittato per divulgare un po’ di sano verbo della pizza napoletana con un nugolo di cooking show.

Ovviamente ci sono selfie e foto di pizzaioli, pizze e artisti che hanno ben gradito la presenza culinaria.

La pizza Sanremo sarà disponibile stasera nel corso di questa finale e anche domani. Poi fine.

Dal comunicato si legge che è una pomodorini gialli come il sole che bacia la costa sanremese, la mozzarella di bufala delicata e gentile, i gamberi orgoglio del mare ligure, la menta fresca dell’aria che si respira in queste giornate, il prezioso olio extra vergine di oliva che arricchisce i piatti della cucina mediterranea e il profumo degli agrumi – limone e arancia – a lanciare l’acuto.

Anzi, facciamo prima, ecco il comunicato copia – incollato.

Vi attrae questa pizza?

La pizza Sanremo dedicata al vincitore

pizza Sanremo

Stasera conosceremo il nome dell’artista che trionferà alla 67° edizione del Festival della Canzone Italiana a Sanremo. E sarà festa grande.

Rossopomodoro, silver sponsor di Casa Sanremo – l’area ospitalità del Festival – ha accompagnato artisti, giornalisti e addetti ai lavori in un percorso di gusto e di conoscenza sfornando pizze da gustare nei momenti di pausa e guidando tutti gli ospiti alla scoperta dei segreti della pizza napoletana con una serie di show cooking tenuti dai suoi maestri pizzaioli Campioni del Mondo.

E proprio nel corso di uno di questi show cooking, Antonio Sorrentino – executive chef dei ristoranti Rossopomodoro – e Clelia Martino – development manager e co-presentatrice in occasione dell’Educational in Casa Sanremo a cura di Rossopomodoro – hanno pensato insieme ai maestri pizzaioli a una pizza in edizione limitata per ricordare la partecipazione all’evento canoro più importante.

È nata così la Pizza Sanremo con pomodorini gialli come il sole che bacia la costa sanremese, la mozzarella di bufala delicata e gentile, i gamberi orgoglio del mare ligure, la menta fresca dell’aria che si respira in queste giornate, il prezioso olio extra vergine di oliva che arricchisce i piatti della cucina mediterranea e il profumo degli agrumi – limone e arancia – a lanciare l’acuto.

Un nome univoco che sarà associato a quello dell’artista vincitore della competizione e che sarà a disposizione dei clienti di tutti i Rossopomodoro italiani e nel mondo per una settimana a partire da stasera, sabato 11 e domenica 12 febbraio.

pizza Sanremo Rossopomodoro gamberi

La pizza Sanremo avrà la stessa composizione di quella sfornata per la prima volta a Casa Sanremo e, nonostante la ricchezza degli ingredienti, sarà proposta al prezzo eccezionale di 15 €. I clienti di Rossopomodoro la potranno gustare in attesa di conoscere il nome dell’artista cui sarà dedicata.

Casa Sanremo è stata un’esperienza divertente e capace di veicolare un messaggio di autentica genuinità delle capacità artistiche degli Italiani, le stesse che declinate nel fare di eccellente manualità sono alla base di ogni pizza sfornata dagli artigiani che lavorano nelle squadre di Rossopomodoro in Italia come all’estero”, ha dichiarato Franco Manna, fondatore e Presidente di Rossopomodoro. “È il mio e il nostro grazie a tutti i Campioni che si sono avvicendati al forno: Davide Civitiello, Vincenzo Capuano, Teresa Iorio, Angelo Pezzella, Gianni Scotto, Giannino Mazzola, Antonio Faccetti con Massimo Passarelli, Antonio Sorrentino e Clelia Martino  che hanno coadiuvato i Maestri Pizzaioli di Rossopomodoro in occasione degli educational sui segreti della vera pizza napoletana“, ha concluso Manna

E anche stasera, tutti gli appassionati di pizza e di musica potranno commentare sui canali social le più belle pizze Sanremo sfornate per l’occasione con gli hashtag che hanno accompagnato la splendida galoppata sulle note dell’altra musica del gusto suonata dai pizzaioli a Casa Sanremo: #rossopomodoro #casasanremo2017 #10edition #sanremo2017 cui si aggiunge #pizzasanremo



Un commento su “Sanremo, cioè la pizza dedicata al vincitore con gamberi, pomodori gialli e limone

  1. Da alcuni mesi lavoro con un forno che mi ha permessi di fare PIZZERIA nel locale di mia proprietà (dove canna fumaria non ci poteva essere). E’ proprio il forno che adoperate a Sanremo. E con tutti quei grazie a … e a … nessuno sente il bisogno di ringraziare il forno scugnizzonapoletano? Io, forse, avrei fatto un negozio di ferramenta. Voi? Se state lì a fare pizze lo dovete SOLO a quel forno. Altro che grazie, io ogni sera il grazie lo dico nelle mie preghiere. E ogni volta che posso ne parlo benissimo. saluti. Antonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.