Roma. Tutti i piatti di carbonara e i prezzi di Eggs, nuovo bistrot a tema uova che apre a Trastevere

Apre oggi a Roma Eggs, il tempio delle uova e della carbonara che nasce dal gemellaggio tra la bottega del tiramisù artigianale Zum e Puntarella Rossa.

La location è la vecchia sede di Pianostrada di vicolo del Cedro 26 a Trastevere (rivista negli interni Simona Iucci) che è stata scelta dalle tre socie di Zum, il locale di Campo de’ Fiori dedicato al tiramisù artigianale, con Puntarella Rossa, il sito guida dell’enogastronomia con il forcone da diavoletto

L’uovo, in tutte le sue forme, dimensioni e cotture, è l’ingrediente protagonista della nuova offerta gastronomica. Uovo di gallina, ma anche di struzzo, di quaglia, di riccio e
caviale. Si useranno solo uova biologiche di tipo 0 che arriveranno dagli allevamenti di Paolo Parisi, Peppovo e L’Uovo e la Canapa.

La carta delle carbonare sarà un sicuro richiamo per gli appassionati del piatto che fa tanto discutere.

Ecco come è prevista la partenza.

Le carbonare

  1. CLASSICA con guanciale di Campofelice 12 €
  2. GIALLA con pistilli di zafferano di Colfiorito 14 €
  3. VIOLA con le patate vitellotte 13 €
  4. ARANCIONE con fiore di zucchina 13 €
  5. VERDE con carciofi croccanti 13 €
  6. ROSA con pancetta di Mangalica affumicata 12 €
  7. NERA con tartufo nero 16 €
  8. ROSSA la Carbonara del mese

Da Eggs spiegano che le carbonare sono preparate con uova Peppovo (cioè le stesse utilizzate da Alba Esteve Ruiz di Marzapane, la migliore carbonara in circolazione), guanciale di Mangalica, Pecorino Campagne Laziali, Parmigiano di collina 18 mesi, pepe selvaggio del Madagascar.

Su richiesta le preparano con uova di Canapa, Uova Marans (supplemento di 2,5 € a uovo) oppure uova di Parisi, Oca, Quaglia o Anatra (supplemento di 1,5 € a uovo).

È possibile scegliere tra spaghettoni o mezzemaniche Mancini (altra nota uguale a quella di Marzapane).

Allo speciale menu dedicato al piatto principe della cucina romana contemporanea, si affiancanotutte le classiche ricette a base di uovo, dall’occhio di bue alle scrambled eggs, ma anche piatti elaborati come l’uovo a 64 gradi con puntarelle e bagna cauda.

E poi c’è Il gioco dell’ova, un percorso di degustazione in sei tappe, che a 19 € mette in lista questi piatti.

  1. All’ostrica (gelatina di Spritz, Tuorlo di quaglia crudo, Succo di Arancia
  2. Cedro 26 (crema di cannellini, zeste di cedro, bottarga di tonno)
  3. Tonnato (tonno, alici, nocciole tostate, rosso d’uovo sodo, limone
  4. Craccato (crema di pecorino, zucchine marinate con mentuccia, bottarga di gallina)
  5. Non Uovo (crema di parmigiano, mousse di carota e arance)
  6. Il Gualtiero (caviale, erba cipollina, patate)

Gli incontentabili delle uova saranno sicuramente accontentati.

Oltre alla carbonara, in carta ci sono tagliatelle a 30 rossi (13 €) ma anche spaghettoni Benedetto Cavalieri con aglio olio, peperoncino, colatura di alici e bottarga (14 €)  per chi non vuole uova, zuppe e stracciatelle (anche VEGG e quindi de-ovizzate a 9 €), i fritti che si chiamano il gioco del croccante con 5 fritture.

C’è anche il crudo del pescato del giorno (de-ovizzato a 18 €) e il crudo di fassona piemontese (questo con tuorlo di Parisi a 15 €).

E tutto lo scibile classico, dall’occhio di bue (Parisi a 6 €) ai panieri con uova Peppovo servite in pane artigianale.

E per finire, tiramisù di Zum (5 €) allo zabaione con lingue di gatto (4,5 €) e la degustazione di 6 dolci di uova (9 €).

Lo staff in cucina sarà guidato da Barbara Agosti, la chef del Ritrovo del Gusto, che fa parte della compagine di Zum, insieme a Laura Iucci e Dominika Kosik.

E ora a voi. Sfonderà il nuovo concept a tutto uovo?

Eggs. Vicolo del Cedro 26, Roma. Tel. +39 065817363



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.