Veneranda 19 è Magnifico olio extravergine di oliva 2017. Vincono Capuano (pizza), Stabile (chef), Giorgione (ristoranti)

E’ il Veneranda 19 della Tenuta Zuppini a vincere l’ambitissimo Premio Il Magnifico battendo in volata le altre 8 medaglie d’oro della nutrita lista della spesa delle eccellenze degli olii che comprende anche produzioni estere.

I 3 campioni dell’olio extravergine di oliva

Ma l’olio della Tenuta Zuppini non è l’unico a vincere un premio. Oltre ai riconoscimenti alla carriera (Nicola Titone) e al personaggio (Tullio Marco Giordana), sono stati assegnati tre premi ad altrettanti protagonisti della ristorazione italiana.

A Marco Stabile, chef fiorentino stella Michelin con il suo Ora d’Aria, è andato il premio Airo Chef dell’Olio 2017.

Vincenzo Capuano, pizzaiolo superstar e plurititolato di stanza al Rossopomodoro Lab di Milano, si è aggiudicato il premio Cantini Vetro Pizzeria dell’Olio 2017 grazie alla sua Pomodorosa, pizza cult del brand napoletano apparsa anche nel Coffee Table Book Come si Mangia l’Olio, la preziosa guida al migliore utilizzo dell’olio extravergine di oliva edito in collaborazione con Scatti di Gusto.

Giorgio Barchiesi agguanta il Premio Fara Ristorante dell’Olio 2017 con il suo Alla via di mezzo da Giorgione.

Vince quindi un olio fruttato intenso con sentori di erba e carciofo, amaro e piccante persistenti ed equilibrati con una grande armonia complessiva.

Premio che il presidente Matia Barciulli è felicissimo di conferire ad un’azienda giovane e dinamica
con grande attenzione al particolare e con ottime potenzialità di crescita in termini di qualità e
volumi.

Dopo 5 anni si torna a premiare un’azienda con caratteristiche simili a quelle del
primo Magnifico quando a vincere fu l’olio di Fonte di Foiano (ora molto sviluppata ed affermata), il
che significa che la strada percorsa è delle migliori e che la qualità degli oli in concorso tende via
via a migliorare, proprio come gli intenti del Magnifico vorrebbero.

Il premio riservato per il vincitore da quest’anno ha il nome di Menvra una statuetta che vuole
essere un oscar a rappresentanza della dea Minerva, la Dea Etrusca che avrebbe insegnato l’arte
della coltivazione dell’olivo e del suo olio.

Gli altri premi del Magnifico 2017

  1. Maurino – Giacomo Grassi. Premio Selezione Airo Fragranza 2017
  2. Veneranda 19 –Tenuta Zuppini. Premio Selezione Airo Complessita’ 2017
  3. Gran Cru – Fonte Di Foiano. Premio Selezione Airo Carattere 2017
  4. Extremum – Paolo Cassini. Premio Selezione Airo Eleganza 2017
  5. Azienda Agricola Donato Conserva. Premio Chianti Banca Azienda Emergente
  6. Ruggente Olio Dop Chianti Classico – Castel Ruggero Pellegrini. Premio Speciale Dop Chianti Classico
  7. Sagona – Azienda Agricola Sagona. Premio Speciale Mori Tem
  8. Monocultivar Nocellara Del Belice – Tenute Librandi Pasquale. Premio Speciale Alfalaval
  9. Gran Cru – Frantoio Franci. Premio Speciale Pieralisi
  10. Conserva Mimì– Az. Agr. Donato. Premio Kitchenaid Packaging
  11. Biofenoli Gran Cru – Fonte Di Foiano. Premio Analytical
  12. Chiantiform. Premio Spo Formazione


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.