Flash. Da Gino Sorbillo stasera la pizza con ananas fa saltare la fila

È sabato sera e come ogni sabato che si rispetti la fila alla pizzeria da Sorbillo ai Tribunali sarà lunghetta.

Ma il pizzaiolo più mediatico che l’orbe terracqueo conosca ha la ricetta per farvela saltare.

Dopo aver letto la vera storia della pizza con l’ananas, quella che il presidente islandese avrebbe voluto bannare definitivamente dalle tavole dell’isola con una legge ad hoc, arriva la provocazione per quanti sognano il gusto agrodolce della esotica farcitura.

Stasera chi vorrà potrà portare con sé un ananas e chiedere a Gino Sorbillo di farcire una pizza bianca con le fette del frutto.

Il plus sarà l’effetto saltafila: tutti i clienti che arriveranno armati della bomba gastronomica avranno la precedenza sugli altri.

A questo punto qualcuno potrebbe pensare che a Gino Sorbillo piaccia la pizza margherita con ananas e prosciutto.

Nulla di più sbagliato.

“È stata una delle peggiori creazioni culinarie del secolo scorso”, è il laconico commento di Sorbillo.

Che però prende la palla al balzo. Perché chi vorrà la pizza all’ananas e saltare la fila dovrà pagare la sua pizza esotica ben 20 €, cioè 6 volte circa il prezzo di una margherita basic.

I soldi andranno nel salvadanaio delle pizze sospese, cioè di quelle pizze che sono pagate dagli avventori e sono a disposizione delle persone bisognose.

“Due in una: spingiamo a preferire le nostre pizze della tradizione napoletana e a rendere comunque buona una pizza con l’ananas”.

Ci saranno stasera impavidi con l’ananas sottobraccio che pur di saltare la fila saranno disposti a mangiare la pizza che a Napoli proprio non si può vedere?



sabato, 10 giugno 2017 | ore 17:43

3 commenti su “Flash. Da Gino Sorbillo stasera la pizza con ananas fa saltare la fila

  1. Meno male che è appena morto il suo inventore, un criminale contro il buon gusto dell’umanità. Viva la fila! Come sono buona…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.