Guida Michelin 2013. E’ Tokyo la capitale mondiale del gourmet

Tempo di lettura: 1 minuto

E’ Tokyo la capitale mondiale del gourmet secondo la guida Michelin. Con 242 ristoranti stellati la città giapponese si aggiudica, per la sesta volta, il titolo di sito particolarmente attento al piacere della tavola. Non ha scalfito il primato il fatto che i tristellati siano diminuiti quest’anno di due unità passando da 16 a 14, un altro primato mondiale di Tokyio.

“La cucina gourmet giapponese è ancora più creativa, ricca e inventiva del passato”, ha commentato Michelin Ellis, direttore internazionale delle guide Michelin. “La qualità” e le abilità dimostrate dagli chef della regione che circonda Tokyo crescono ogni anno e confermano il Giappone trai Paesi leader nell’alta cucina”.

Particolarmente vivace è la situazione in tutta la regione che circonda la capitale, il Kanto, dove quasi tutti i tristellati servono cucina giapponese, incluso il fugu, piatto a base di pesce palla, pietanza per la quale è richiesta una particolare abilità (è letale se mal cucinata). Ma i ristoranti con tre stelle Michelin sono numerosi anche nel Kansai, regione a Ovest di Tokyo, dove raggiungono quota 12.

Di seguito l’elenco dei 14 tristellati di Tokyo.

  • Azabu Yukimura
  • Esaki
  • Ginza Koju
  • Ishikawa
  • Kanda
  • Ryugin
  • 7 chome Kyoboshi
  • Sukiyabashi Jiro Honten
  • Sushi Mizutani
  • Sushi Saito
  • Sushi Yoshitake
  • Usukifugu Yamadaya.
  • Joel Robuchon
  • Quintessence

[Link: indianexpress.com Immagine: 90plus.com]

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui