Appuntamenti di Gusto a Milano: panettoni e tartufi dal 24 al 30 novembre

Tempo di lettura: 6 minuti

tartufo-bianco-biologico-acqualagna

Prosegue, sulle tavole milanesi, la stagione del tartufo: ma è iniziata anche quella del panettone, e continuano quelle delle guide enogastronomiche e dello street food. Con un libro, come sempre. Niente di nuovo, forse – ma tanto da mangiare!

1. Cena “all’olio” da Björk, giovedì 24 novembre

bjork-milano-chef

Una serata speciale da Björk Swedish Brasserie: la chef Rebecca Varjomaa ha creato un menù ispirato al gusto intenso, fruttato e piccante dell’olio nuovo extra vergine della piccola azienda agricola Heritage di San Casciano in Val di Pesa: uova di salmone, merluzzo affumicato, zuppa di cavolfiori, renna scottata e sorbetto di lamponi all’olio d’oliva.

Björk Swedish Brasserie. Via Panfilo Castaldi, 20. Tel. +39 0249457424.

2. Il Panettone di Loison alla Rinascente e NovemberFest in Vista Darsena, venerdì 25

panettone-gottardo10

Fino a lunedì 28, nell’area food al settimo piano della Rinascente, la Svizzera Italiana festeggia il nuovo tunnel del San Gottardo (il più lungo del mondo) con il Panettone Gottardo, prodotto da Dario Loison con il burro dei fratelli Bachmann del Caseificio Gottardo di Airolo e il cioccolato Felchin di Svitto.

Inoltre, sempre fino al 28, al piano – 1 è possibile acquistare una selezione di confezioni per realizzare a casa propria le ricette esclusive degli Chef stelle Michelin Enrico Bartolini, Chicco e Bobo Cerea, Fabio Barbaglini e Davide Palluda, a cura de L’Architettura del Gusto. Sabato, dalle 12:30, al Bar della Rina, sarà possibile degustare il piatto di Davide Palluda dell’Enoteca di Canale.

E inizia oggi anche La Terra Trema – Fiera Feroce per la sua decima edizione al Leoncavallo Spazio Pubblico Autogestito (fino al 27).

La Rinascente. Piazza del Duomo.

vistadarsena-vini

Inizia stasera la Novemberfest di Vista Darsena, il progetto dello chef Stefano Cerveni sulla Nuova Darsena milanese: una tre giorni con vini del territorio, un menù milanese (ossobuco con risotto, polenta e zola, panettone caldo con crema al mascarpone), un castagnaro in bicicletta, e un food truck con i mondeghili burger.

Vista Darsena. Darsena. Milano.

3. PappaMilano 2017 con Visintin da Verso e Festa del vino da Eataly, sabato 26

“L’unico critico gastronomico in incognito, e quindi assolutamente imparziale, consiglia 150 locali in cui mangiare bene contenendo la spesa”: questo lo slogan che ha accompagnato l’uscita di Pappamilano 2017, la guida che viene presentata – prima tappa di una nuova tournée per uno dei critici incogniti più paradossalmente presenzialisti – da Valerio Massimo Visintin, insieme ai giornalisti Aldo Palaoro e Mariateresa Truncellito, da Verso Libri (una libreria giovane, e trendy, e bella, con un’interessante scelta di titoli anche non canonici) alle 19.

Verso Libri. Corso di Porta Ticinese, 40.

eataly-festa-vino

La Festa del vino a Eataly Smeraldo inizia, oggi e domani, con le bollicine: si acquistano calice e gettoni e si sceglie cosa degustare, ed eventualmente con cosa accompagnare la degustazione.

Eataly Smeraldo. Piazza XXV Aprile.

4. Re Panettone e Cooking for Art in via Watt, o lo Street Food da Cargo, sabato 26 e domenica 27

re-panettone-2015-workshop

Nuova – nona – edizione di Re Panettone: quest’anno la manifestazione di Stanislao Porzio sarà ospitata negli spazi di MegaWatt (via Watt 15). Una quarantina dei migliori pasticcieri italiani offriranno assaggi dei loro panettoni, acquistabili al prezzo di 25 euro al chilo. Ad accompagnare la mostra mercato, momenti di degustazione, incontri con gli artigiani, approfondimenti tematici, la V edizione del Premio “I Pangiuso”, che incoronerà il miglior panettone e il miglior lievitato innovativo, e la VI edizione del Premio “I Custodi del Panettone”, dedicato alle confezioni per panettone più eco-sostenibili, funzionali e creative.

A poche decine di metri di distanza, sempre in via Watt ma al 37, negli spazi di W37, si tiene dal 26 al 28 Cooking for Art, con le migliori aziende vinicole e agroalimentari italiane convocate da Witaly e da Luigi Cremona. Durante la manifestazione verranno consegnati il Premio Miglior Chef Emergente del Nord 2017, e il Premio Miglior Pizza Chef Emergente, sempre del Nord Italia.

cargo-street-food

Lo Street Food Festival di Cargo ritorna questo weekend, sabato 26 e domenica 27, tra sfizi e classici della cucina italiana di strada: un villaggio del sapore e un viaggio non convenzionale nel Natale dei golosi.

Cargo. Via Meucci, 43.

5. Cena della regione dello Zhejiang da Bon Wei, lunedì 28

Ike e Chiara Wang con lo chef Guoqing Zhang Bon Wei Milano

Verrà servita lunedì 28 l’ultima delle cene della rassegna La Grande Tradizione della Cucina Cinese (in  collaborazione con la Fondazione Italia Cina), dedicata questa volta allo Zhejiang, “La terra del pesce e del riso.” Il menù, tradizionale, verrà preparato dallo chef di Bon Wei Guoqing Zhang, raccontato da Francesco Boggio Ferraris, e vergato dal maestro calligrafo Silvio Ferragina. Le portate comprendono: il benvenuto con una tazza di tè Longjing; Yuwan tang, una zuppa di branzino e zenzero; involtino freddo morbido ripieno di germogli di soia, verdure, funghi e uova; Medusa servita con verdure tsa-tsai; Crème caramel salato di latte di soia con vongole; Tofu fritto con polpa di granchio; Pak-choy con fungo cinese; Gamberone al vapore con capasanta e bambù avvolto nel daikon; Dong Po Rou, la pancia di maiale del funzionario imperiale; Jiaohuaji, il Pollo del Mendicante, una ricetta tradizionale; e, servito con una tazza di tè Pu’er, Shuangzi (“Gemelli”), un dolce composto da due polpette di riso ricoperte di polvere di fagiolo gallo con un cuore di crema di fagioli rossi e di sesamo nero, arachidi e scorza d’arancia. Il tutto in abbinamento ai vini Marchesi Antinori.

Bon Wei. Via Castelvetro, 16-18. Tel. +39  02341308.

6. I vincitori del Milano Whisky Festival al Bao Bab Café, martedì 29

whiskyfestival

Degustazione dei cinque vincitori delle Gold Medal come Best Whisky 2016, il premio annuale assegnato da Milano Whisky Festival:

Aberlour A’bunadh (Batch 53) (Distillery Bottling), Categoria No Age (Whisky con età non dichiarata in etichetta)

Glenfarclas – 10 anni (Distillery Bottling), Categoria Daily Whisky (Whisky con età compresa tra 3 e 12 anni)

Springbank Local Barley – 16 anni (Distillery Bottling), Categoria Connoisseur (Whisky con età compresa tra 13 e 18 anni)

Glenmorangie – 25 anni (Distillery Bottling), Categoria Premium (Whisky con età compresa tra 19 e 25 anni)

• House Malt – 25 anni (Vintage 1990 – Butt 55 – Wilson & Morgan), Categoria Limited (Whisky Single Cask di ogni età)

Sarà possibile mangiare sia prima che dopo la degustazione, che inizierà alle 21.30. Per informazioni: info@whiskyfestival.it.

Bao Bab Café. Via Pietrasanta, 14. Tel. +39 0257308954.

7. Cene al tartufo da Sadler e da Radicetonda, mercoledì 30

sadler-sala-qc

Claudio Sadler propone un menù al tartufo bianco d’Alba: Piccola tartare di bue fassone con pane al cioccolato e pasta di acciughe e ricotta; Insalata di bianco di faraona con bagna cauda di topinambur e nocciole; Uovo di selva con polenta di funghi trombetta e fonduta di toma piemontese; Risotto all’acqua di Grana Padano, gocce di krill al tartufo; Pizza di cotechino con spuma di patate e cardi al tartufo; Tartufo di cioccolato bianco, cannella e mela Pink Lady.

Chic ‘n Quick. Trattoria moderna. Via Ascanio Sforza, 77. Milano. Tel. +39 0289503222.

radicetonda_corsolodi1

Anche il bistrot Radicetonda propone una cena, vegana, a base di tartufo bianco biologico certificato, dell’azienda marchigiana La Cerca, proveniente da terreni boschivi naturali non trattati chimicamente nella zona di Acqualagna. Il menù, curato da Nicoletta Grosso, cuoca e food-trotter (allieva, fra gli altri, di Claudio Sadler), prevede: Aperitivo con tartina ai ceci e tartufo, accompagnato da un calice di Prosecco biologico vinificato vegano e senza solfiti aggiunti; Tortino di riso carnaroli ai porri su vellutata di patate; Budino di tofu e mais con cipolla caramellata su crema bianca; Mousse di cachi alle spezie dolci con granella di noci e crumble al cioccolato fondente. Sui due piatti principali verrà grattugiato fresco il tartufo bianco biologico di Acqualagna.

Radicetonda. Piazza Buozzi, 5. Milano. Tel. +39 0236736669.

Potete trovare questi e molti altri eventi del mondo food su

www.agendafood.it

agendafood

[Immagini: siti web e pagine Facebook citati, Luca Amodeo (Visintin)]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui