Pasquale Naccari, assurto agli onori della cronaca social per la lettera inviata a Peppe aka Giuseppe Conte in cui chiedeva al Presidente del Consiglio di pagare lui l’affitto del ristorante, ritorna abbastanza stressato con un video.

Questa volta spiega in una simulazione come potrebbe essere il ristorante alla riapertura con tutte le misure ipotizzate e messe in atto nel suo ristorante pizzeria di Firenze.

Posted by Pasquale Naccari on Thursday, 16 April 2020

Ecco dunque come si presenterebbe il ristorante Il Vecchio e il Mare tra prescrizioni ipotizzate, distanze interpersonali e misure fantasiose.

E qualche nuovo dubbio come i tovaglioli potenzialmente contaminati dopo che sono stati portati alla bocca e posati di nuovo sul tavolo.

Tra le misure, spunta anche il plexiglass che è diventata la vera bestia nera dei ristoranti e delle pizzerie.

Come ricorderete, Pasquale Naccari è il protagonista del video diventato virale perché chiedeva a Giuseppe Conte di intervenire per far pagare allo Stato gli affitti dovuti dai ristoratori ai proprietari delle mura.

Una soluzione che in parecchi prospettano e che in Naccari ha avuto un ambasciatore formidabile. Almeno sul web.

Ma potete vedere la puntata precedente al link qui sotto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui