fbpx
Io dico spesso che mi sento come il Marziano a Roma di Flaiano, lo amo molto. Fortunatamente, in questa rubrica, si può essere marziani a Roma ma anche non stralunati più di tanto, anzi direi tranquillizzati... Oggi mi aggrego al tour...
Carissimi, mi unisco, buon ultimo, credo, alla richiesta del Direttore Vincenzo di documentare le nostre ferie. Arrivo ultimo, lo so, ma son partito tardi! E mi sono rifugiato nel mio buen ritiro terracinese, una tranquilla villetta a schiera che fa...
Madrid. Alzi la mano chi almeno una volta nella vita non ha mangiato un panino rapido, veloce e plasticoso, accompagnato dalle inseparabili patatine bisunte d’ordinanza, in una di quelle famose catene di fast food americane. Durante una pausa pranzo...
Quando con Vincenzo ed Alessandro abbiamo cominciato a parlare del format "Paesaggio italiano", la mia immaginazione è volata velocemente sulla via Salaria. Percorro questa strada consolare da decenni per recarmi nella casa di campagna di famiglia a Cittaducale, vicino...
Firenze. A mezzogiorno mi faccio un panino e via. Eccola la punta di rammarico per un pasto di sopravvivenza nella fatidica pausa pranzo che si consuma attaccati ad un bancone spesso avvolto in creme e precotti. Aiuto, ingollare calorie...
Che ganzo questo Bonini. Ha un'idea fresca di quelle che sembrano semplici ma che richiedono studio e sensibilità. E la mette in pratica pensandoci su un bel po' per fare una cosa nuova. Cioè una gelateria. Io l'avevo assaggiato...
Firenze. Non c'è trippa per gatti. Anzi, contrordine. Lasciato da parte il rigore del primo cittadino romano Ernesto Nathan, che trippa sia. E di qualità. Al grido di "Viva le frattaglie, abbasso il filetto", il gastronauta Davide Paolini e...
Milano. Apre domani a Milano, in via Montegrappa 12 nell’antica stazione neoclassica che fu aperta nel 1840 per la tratta Milano-Monza, il nuovo albergo firmato dalla maison di moda Moschino. La griffe più ironica del mercato ha dato vita...
Parigi. Grido di dolore. Questo post nasce dalla delusione. Hanno ammazzato il mio posto delle crêpes! Io dico, vado con il food-fotoreporter esaltando per due giorni un certo carrefour con un buco 3x3 che sforna le migliori di Parigi...