A volte anche i grandi classici più amati possono stancare.

Per questo vi abbiamo regalato una versione  particolare dell’amatriciana sotto forma di ravioli del Bistrot di Perpetual e della carbonara di lago di Leandro Luppi (ristorante La Vecchia Malcesine, 1 stella Michelin), nonché la ricetta scientifica della cacio e pepe, praticamente perfetta.

Fabio Ciervo (ristorante La Terrazza dell’Eden, 1 stella Michelin) ci insegna, invece, che a volte non serve stravolgere il piatto, perché bastano un paio di dettagli per trasformarlo in un primo da festa.

Spaghetti cacio e pepe del Madagascar, profumati ai boccioli di rosa 

Ingredienti (per 4 persone)

320 g di spaghetti
200 g di brodo di pollo leggerissimo 
60 g di Pecorino Romano grattugiato 
5 g di rose alimentari
10 g di pepe nero del Madagascar
30 g di olio extra vergine d’oliva 

Procedimento

Infusione di rose
Riscaldare a 60°c il brodo di pollo unire i boccioli di rosa e lasciare a infusione per circa 4/5 minuti, filtrare al passino.

Salsa
Scaldare leggermente l’olio d’oliva in una padella, unire il pepe precedentemente pestato con un mortaio e infine unire il brodo che abbiamo preparato prima.

A questo punto si può iniziare la cottura della pasta. A cottura ultimata versare la pasta al dente nella salsa e terminare la cottura a fuoco moderato.

Ora che la pasta e cotta passiamo alla mantecatura unendo il pecorino, un filo d’olio extra vergine d’oliva e mescolare con l’aiuto di un forchettone.

Finire il piatto con una spolverata di pepe pestato al momento. 

Ho assaggiato il piatto signature dello chef di tradizione romana in versione Calamarata qualche mese fa. Mi sono fatta sorprendere anche dall’abbinamento con un vino rosso inaspettato, Maurizio Zanella 1999 (Cabernet Sauvignon 45%, Cabernet Franc 30%, Merlot 25%). Al naso si sentiva molto l’affumicato, il cuoio, il tabacco, e poi tante spezie. In bocca il vino rimaneva fresco, ma comunque speziato, che esaltava il pepe del Madagascar del piatto.

Anche quest’anno all’Hotel Eden potete assaporare un classico della tradizione inglese reinterpretato con tocco italiano, il tè delle cinque,  con focaccia, panini, scones, dolci e il panettone, preparati da Fabio Ciervo, e serviti nella calda atmosfera de La Libreria.

La Terrazza. Hotel Eden Rome. Via Ludovisi, 49. Roma. Tel. +39 06 47812752