Ai più attenti osservatori delle cronache (rosa…?) non sarà sfuggita la presenza del Magnum (notissimo gelato-su-stecco) della Algida sulla Croisette di Cannes per il Festival del Cinema. E il marchio bene in vista sui fondali per le foto agli artisti. E la presenza di uno chef, David Muñoz, sul tappeto rosso, in posa davanti al marchio. Non per presentare un suo film, ma per presentare appunto un nuovo gelato Magnum, da lui pensato per Algida.

Dabiz (David) Munõz, 3 stelle Michelin (“La cifra di un grandissimo chef! Prodotti d’eccezione, purezza e potenza dei sapori, equilibrio delle composizioni: la cucina qui assurge al rango d’arte. I piatti, perfettamente realizzati, si ergono spesso a classici.”) con il suo DiverXO a Madrid, è stato anche giudice a Masterchef Italia alla fine di marzo. Suoi anche gli StreetXO di Madrid e di Londra.

Anche lui, come Isabella Potì per il Cornetto, è stato contattato da Algida, anche se per un progetto diverso, la campagna Magnum’s Never Stop Playing.

Una campagna che invita a vivere in modo genuino e spensierato, senza lasciarsi influenzare, e soprattutto senza pregiudizi.

Questa ricerca della felicità è stata condotta anche da una serie di personaggi pubblici, da David Muñoz a Rita Ora (con lui nel video qui sopra) ad Aya Nakamura, cantante francese, Clara Amfo, presentatrice inglese, Palina Rojinski, modella tedesca, e Cristiano Caccamo, attore italiano.

Muñoz ha presentato il suo Magnum, realizzato per l’occasione, anche in un paio di post su Instagram, precisandone gli ingredienti: “Chocolate Ruby, frambuesas, lima, pétalos de rosa caramelizados y chile chipotle”, ovvero cioccolato Ruby, lamponi, lime, petali di rosa caramellati e peperoncino chipotle.

Abbiamo fatto qualcosa di molto potente, molto gustoso. (…) Anni fa la gente pensava che il cioccolato fosse un errore, qualcosa di immaturo.

“Algo único”, qualcosa di unico, è il suo motto. e lui stesso ha sottolineato che il suo successo sta nel fare “qualcosa che nessuno può fare uguale”.

In tutta la mia carriera sono stato ossessionato dal fare qualcosa di unico e diverso, e lo sono ancora. Mi piace il “leit motiv” di Magnum, non smettere mai di giocare, cerca sempre di fare qualcosa di diverso, infrangi le regole e le barriere.

Sì, sono già in pista per cercarlo. Fatemi sapere se lo avvistate…

[Link: El Diario. Immagini: La Publicidad, Dailymotion]