Il comunicato ufficiale Scavolini cita Carlo Cracco solo in relazione al modello di cucina Mia – appunto – by Carlo Cracco.

Saranno due Mia le protagoniste del nuovo format che avrà come attore principale “un importante chef”.

Dopo l’abbandono di Cracco in veste di giudice di MasterChef Italia, i fan dello chef stellato di stanza a Milano sono rimasti orfani del loro beniamino sul piccolo schermo.

Fantasticare quindi è lecito proprio per il nesso con Scavolini di cui Carlo Cracco è stato testimonial.

Si conoscerà il nome dell’importante chef con l’avvio delle selezioni per arruolare i 20 concorrenti? C’è una scadenza di esclusiva che aveva impedito a Carlo Cracco di partecipare a trasmissioni televisive oppure effettivamente lo chef ha scelto di dedicarsi anima e corpo alla sua creatura in Galleria diventata famosa anche per la sua pizza?

E allora chi sarà lo chef importante?

Intanto leggete il comunicato per decidere se partecipare alle selezioni Scavolini. La vostra passione sarà sullo stesso palcoscenico calcato da uno chef importante!

Sta per arrivare a Milano il casting itinerante che dovrà selezionare i 20 partecipanti per una nuova trasmissione televisiva che andrà in onda in autunno e avrà come protagonista un importante chef. Le selezioni si terranno sabato 25 maggio, dalle 10.00 alle 13.00 presso lo Scavolini Store Milano Sempione, in Corso Sempione 39, e dalle 15.00 alle 19.00 allo Scavolini Store Milano Missori, in Piazza Missori, 2 e sono aperte a tutti coloro che amano ‘sporcarsi le mani’ in cucina e si vogliono mettere alla prova, divertendosi, in un nuovo programma che andrà in onda in autunno su una rete nazionale.

Il programma sarà composto da 20 puntate e sarà ambientato in un set domestico dove due bellissime e performanti cucine modello Mia by Carlo Cracco saranno il teatro delle divertenti sfide. Co-produttore del nuovo format è, infatti, Scavolini, lo storico marchio di arredamento che ha deciso di ampliare la propria strategia di comunicazione, puntando anche su un programma di intrattenimento.

Il format vedrà uno chef fianco a fianco, o meglio, spalle contro spalle con un concorrente a cui dovrà spiegare, senza mai mostrarli alla vista, i vari passi per preparare un piatto. I due avranno a disposizione due cucine speculari, gli stessi ingredienti e gli stessi strumenti. Ad essere diverse, ovviamente, saranno la tecnica e la manualità dei protagonisti, aspetti che renderanno divertente le fasi della preparazione e, soprattutto, il “faccia a faccia” a fine puntata, quando i due protagonisti dovranno confrontare il risultato.
I casting per partecipare al programma si terranno tra maggio e giugno nei principali Scavolini Store in Italia. Questo il programma completo del tour:

Reggio Calabria, sabato 18 maggio
Barletta, sabato 18 maggio
Lecce, sabato 18 maggio
Palermo, domenica 19 maggio
Recanati, domenica 19 maggio
Milano Sempione, sabato 25 maggio,
Milano Missori, sabato 25 maggio
Castelletto Ticino, sabato 25 maggio
Torino, sabato 25 maggio
Verona, domenica 26 maggio
Bergamo, domenica 26 maggio
Firenze, domenica 26 maggio
Bologna, domenica 26 maggio
Napoli Portici, venerdì 31 maggio
Roma, venerdì 31 maggio
Caserta, sabato 1 giugno
Salerno, sabato 1 giugno
Napoli Fuorigrotta, domenica 2 giugno
Aprilia, domenica 2 giugno
Cagliari, domenica 2 giugno