Il 16 novembre Parma ospiterà, per la terza volta consecutiva, la presentazione della Guida Michelin 2019, arrivata alla sua 64esima edizione.

Michelin, per la prima volta, ha già diffuso l‘elenco dei nuovi ristoranti Bib Gourmand e ha sottolineato che un Bib Gourmand riceverà un nuovo premio durante la cerimonia di presentazione all’Auditorium Paganini, un momento riservato agli ospiti Michelin, agli chef stellati, alla stampa locale, nazionale ed internazionale, così come la Cena di Gala presso i Voltoni del Guazzatoio della Pilotta. Nel pomeriggio gli ospiti e i giornalisti presenti per l’evento Michelin potranno vivere la città e saranno invitati a visitare la mostra “Dall’Espressionismo alla nuova Oggettività. Avanguardie in Germania” dal 10 Novembre presso il Palazzo del Governatore.

Ma le novità non finiscono qui.

Anche sabato 17 novembre ci saranno due appuntamenti con chef stellati.

L’anno scorso Norbert Niederkofler che era tra i protagonisti della cena con le sue due stelle ricevette la terza senza alcun preavviso.

Che la Michelin voglia ripetere questo “esperimento”?

Gli indiziati sono i partecipanti della dedica speciale a Parma, “la capitale della Food Valley, riconosciuta nel 2015 da UNESCO come Città Creativa della Gastronomia. Un’edizione con molte novità che vedranno la Guida Michelin entrare nel cuore della nostra città, non solo per giornalisti e addetti al lavoro, ma anche per i cittadini e i turisti presenti a Parma”.

Gli “indiziati” sono gli chef che parteciperanno a questi due eventi del sabato:

Enrico Bartolini (pluristellato Ristorante MUDEC di Milano – 2 stelle, Ristorante Glam di Venezia – 1 stella, Ristorante Casual di Bergamo – 1 stella, Ristorante La trattoria di Castiglione della Pescaia – 1 stella)

Roberto Rossi (Ristorante Al Silene di Seggiano – 1 stella)

Al secondo piano del Palazzo del Governatore vestito di rosso, Michelin darà il buongiorno a Parma con il Breakfast Stellato con degustazioni di piccola pasticceria e aperitivi- E i due chef – spiega il comunicato – autograferanno l’edizione 2019 della Guida Michelin.

L’evento proseguirà in Academia Barilla (c/o Barilla Center) dove, alle 12.00, lo chef stellato Luigi Taglienti (Ristorante Lume di Milano – 1 stella) curerà uno speciale show cooking sul tema dell’eleganza classica in cucina. A condurlo due giornalisti d’eccezione: Andrea Grignaffini e Chiara Marando. In quell’occasione verrà omaggiata agli ospiti l’edizione 2019 della Guida Michelin.

Sia quel che sia, ecco le indicazioni per prendere parte ai due eventi.

Per poter accedere al Breakfast Stellato e per ricevere in omaggio la nuova edizione della Guida Michelin 2019 (riservato ad un massimo di 350 persone) si potrà ritirare il coupon di accesso presso la biglietteria del Palazzo del Governatore acquistando il biglietto d’ingresso intero alla mostra “Dall’Espressionismo alla nuova Oggettività. Avanguardie in Germania” dal 10 Novembre, giorno di apertura, fino ad esaurimento posti.

Per poter accedere invece allo show cooking in Academia Barilla (riservato a 95 persone) occorrerà prenotarsi telefonando allo IAT di Parma allo 0521-218855 (tutti i giorni dalle 9 alle 19) dal 10 Novembre fino ad esaurimento posti.

Resteranno con le stelle già conquistate?