Cosa dire di fronte alla classifica, anzi alle classifiche, delle migliori pizze a Milano divise per tipologia  di Valerio Massimo Visintin e pubblicate su ViviMilano, supplemento meneghino del Corriere della Sera?

“Ma davveeroo?”.

Vediamola. anzitutto.

La migliore pizza napoletana di Milano

  1. Starita, via Gherardini 1
  2. Da Zero, via Luini 9
  3. Cocciuto, via Bergognone 24
  4. Dry, via Solferino 33
  5. Capuano’s, via Londonio 22
  6. Ambaradan, via Castelvetro 20
  7. Piz, via Torino 34
  8. Condurro di Michele Condurro, via Orti 31
  9. Marghe, via Cadore 26
  10. La Taverna, via Anzani 3

Nella nostra classifica, Da Zero è al primo posto; qui, al secondo. Ci sta. Non siamo sicuri di condividere invece la prima posizione di Starita, che ci è piaciuta (specie la sia  Marinara), ma non ci ha convinto del tutto, che ci ha costretto a “rimandarla”.

Dubbi anche su Condurro “l’altro”.

E poi per Cocciuto “la cuociono col forno elettrico, il risultato è comunque eccellente”? Anche il Corriere è convinto che ci voglia il profumo di legna, cioè che sia bruciata?

E soprattutto sull’assenza dai primi 10 di Pizzium.

La migliore pizza al trancio di Milano

  1. Da Martino, via Farini 8
  2. Da Pino, viale Fulvio Testi 78
  3. Osteria SPQ, via Ripamonti 204
  4. Fusco, via Cadore 48
  5. Da Attilio, via Teodosio 82
  6. Da Mimmo, via Albertini 2
  7. Cerro Ardente, viale Monte Nero 16
  8. I Monelli, corso di Porta Romana 129
  9. Da Giuliano, via Paolo Sarpi 60
  10. Antica Pizzeria Fiorentina, viale Bligny 41

Quella delle pizze al trancio è una categoria particolare, che non abbiamo ancora esplorato sistematicamente. anche perché sono tutte o quasi pizzerie presenti da anni in città, e quindi “parte del paesaggio”, acquisite nell’esperienza. E quindi passate in secondo piano, a livello di assaggi, rispetto alle novità. Possiamo dire che il Cerro Ardente, ri-assaggiato di recente dopo gli anni del liceo, ci ha molto deluso, e anche Fusco non ci è sembrato all’altezza della fama. Mentre Giuliano, Pino, Attilio sono senz’altro da classifica. Faremo delle ricognizioni conoscitive – anche per capire se e come Spontini è ancora degno di entrare in classifica (ultimamente abbiamo trovato la sua pizza meno gustosa del solito).

La migliore pizza sottile di Milano

  1. Le Specialità, via Pietro Calvi 29
  2. Pizza Big, viale Brianza 30
  3. Amici della Pizza, via Anfossi 28
  4. Superpizza, viale Sabotino 4
  5. Coke, via Pavia 10

La scelta di dare solo 5 posti in classifica a questa categoria, e alla Gourmet, è dovuta all’esigenza di farci entrare le citazioni di altre tipologie di pizza, ciascuna con due locali. Detto questo, la primazia data a Le Specialità ci sembra eccessiva – anche perché noi siamo fan della seconda classificata, Pizza Big.

La migliore pizza gourmet di Milano

  1. Taverna Gourmet, via Maffei 12
  2. Berberè Milano Isola, via Sebenico 21
  3. Capperi che Pizza!, piazza Santa Maria del Suffragio 3
  4. Lievità, via Ravizza 11
  5. Garage Pizza & co., corso Sempione 42

Non siamo molto d’accordo con questa classifica. Taverna Gourmet ci è sempre parsa sopravvalutata, e anche Capperi che Pizza! non è tra le nostre favorite.

La migliore pizza fritta di Milano

  1. Da zia Esterina, via Agnello 19
  2. Antica Pizzeria Leone, via Ravizza 9

Gino Sorbillo, assente ingiustificato, a nostro parere, dalle classifiche maggiori, rientra per il buco della serratura grazie a Zia Esterina Pizza Fritta.

La migliore pizza al taglio di Milano

  1. Pizzottella, via Muratori 8
  2. Romoletto, corso di Porta Ticinese 14

Un arrivo abbastanza recente, quello dell’autentica pizza romana al taglio di qualità. Così come sono recenti questi due locali, peraltro diversi fra loro – il nostro preferito? Pizzottella.

La migliore mini pizza di Milano

  1. Al Pizzetta, viale Monte Nero 73
  2. Trieste Pizza, corso Como 9

Una nostra vecchia scoperta, la pizzetta abruzzese (non sono sicuro che mi piaccia la dizione “Mini pizza”) – nel senso che non ne supponevo l’esistenza, prima di assaggiarle, cronologicamente in questo stesso ordine. Penso che la migliore sia Trieste Pizza, per quel che vale fra due locali che fanno due prodotti quasi ugualmente molto molto buoni.

La migliore pinsa di Milano

  1. Un’altra pasta, via Bergamini 5
  2. Pinsa per Te, via Paolo Sarpi 54

Una categoria ancora da esplorare: a noi piace Pinsa per Te, aperta da poche settimane. Proveremo anche Un’altra pasta: ma ce ne saranno altre, di pinse?

Il migliore sfincione di Milano

  1. Cose nostre, via Chiesa Rossa 71
  2. Sfincione e Bollicine, piazza Risorgimento ang. via Poerio

Lo sfincione palermitano è il grande assente – almeno a livello socialmediatico – del panorama gastronomico tradizionale a Milano. Non conosco il locale Cose nostre; e nemmeno il ristorante di Filippo La Mantia (mi sembra che il cognome si scriva così, staccato), che peraltro non mi sembra si chiami “Sfincione e bollicine”, opterei piuttosto per “Filippo La Mantia Oste e Cuoco”. Sfincione e bollicine è il nome del piatto, a quanto mi risulta dai comunicati stampa – potrei azzardare uno “Sfincioneria” per l’esperienza-aperitivo, comprendente sfincione e spumante Ferrari, ma andrò a indagare di persona.

La migliore pizza gluten free

  1. Mama Eat, via Procaccini 32
  2. Be Bop, viale Col di Lana 4

Anche qui, niente da segnalare, se non forse l’irruzione nella classifica, pubblicata il 7 novembre, di un locale aperto il 3 dello stesso novembre (sarà stato testato il 4 o il 5, e il 5 o il 6 sarà stato scritto il trafiletto…. son poche righe, una cosa di mezzoretta?).

Ok. E ora tocca a voi. Le classifiche di Valerio M. Visintin sono da promuovere o bocciare?

Ditegli tutto qui e su Instagram!