Pizze a portafoglio gratis a Napoli al Vomero oggi dalle 12 per un’ora per festeggiare il Natale ma soprattutto l’inaugurazione del nuovo locale.
Così Errico Porzio, che da anni porta avanti una pizzeria di successo in via Cornelia dei Gracchi a Soccavo, sbarca in via Scarlatti.
Porzio lancia la sua versione della pizza a portafoglio ma nel nuovo locale non sfornerà solo le pizze “da passeggio” ma anche pizze da asporto a domicilio utilizzando i più importanti servizi di delivery.

Oltre alle pizze sarà possibile scegliere le fritture e concludere con la graffa.

Le pizze a portafoglio sono previste in 8 varietà. Ogni pizza potrà essere richiesta anche nella versione con impasto integrale o ai cereali con un solo euro in più. Dalle “classiche” Marinara e Margherita, si va alla Girasole (passata di pomodoro giallo, fior di latte, pepe nero e grattugiata di pecorino) e alla Mimosa (bianca con panna, cotto e mais) fino alla MarghErrico, che prende il nome del pizzaiolo, ed è una margherita con il cornicione ripieno di ricotta. Chiudono la scelta la Pulcinella (salsiccia e friarielli) e la Pacchetella (con pomodorini del piennolo e bufala). Infine c’è la pizza del mese. Ogni 30 giorni, infatti, Porzio proporrà una sua particolare ricetta per una pizza che sarà disponibile al banco solo in quel mese. Una tipologia di pizza che andrà a valorizzare i prodotti stagionali. In formato “da passeggio” anche tre ripieni: il Napoletano (con salame), lo Scarole e il Fritto (con cicoli).

Nella nuova pizzeria di Errico Porzio sarà possibile richiedere la consegna a domicilio di pizze classiche. Nel menu l’immancabile Poker, la pizza che ha reso famoso Porzio, ma anche le ultimissime creazioni come Ke Pizza e Totò con sbriciolata di maialino nero casertano e pesto artigianale. Anche in questo caso si potranno richiedere impasti alternativi come ai cereali e integrale a solo 1 euro in piazza e le pizze potranno essere ordinate anche attraverso le piattaforme di delivery più utilizzate come Deliveroo, JustEat, Moovenda, PrestoFood e UberEats.

Nel nuovo locale del Vomero si potranno ordinare i classici fritti napoletani: il crocchè, la frittatina o il cuoppo misto. Come per la pizza anche la frittatina avrà una versione mensile in base ai piatti di stagione. Le graffe, fatte al momento e servite calde al banco, chiudono la scelta gastronomica del locale.

Errico Porzio è discendente da una storica famiglia di pizzaioli napoletani ma ha portato una grande varietà negli impasti, sperimentando tecniche e metodi di lavoro totalmente personalizzati, e nei suoi topping, ricercando prodotti nella piccole aziende artigianali rivolgendo sempre grande attenzione all’assoluta qualità.

Il suo motto è #SaddaSapèFà, ovvero abbinare il rispetto per la tradizione con la continua ricerca dell’innovazione.