Anzitutto, non bisogna preoccuparsi troppo: la Hawaiian Spaghetti Pizza proposta da Domino’s è una limited edition e sarà in menu per poco tempo e soltanto nelle pizzerie Domino’s in Nuova Zelanda.

Si spera.

“This is no joke!” dichiara Domino’s sui social. Anche perché il 1° aprile aveva annunciato questa pizza, facendolo passare per uno scherzo.

Partiamo dalla notizia, che sta correndo online e sui social: alla classica pizza hawaiiana, che nella formulazione classica prevede salsa di pomodoro, formaggio, ananas, e bacon oppure prosciutto, si è aggiunta una dose di spaghetti, Di quelli che si trovano nei supermercati, in scatola. Non nel senso di scatola di cartone: in un barattolo di alluminio, di metallo, come quello dei pelati, delle zuppe Campbell’s. Spaghetti in barattolo – scusate se lo ripeto, ma devo convincermi anch’io di quello che sto scrivendo. Leggo anche di aggiunte di mozzarella e prosciutto, peraltro.

Gli spaghetti – se si possono ancora definire tali – sono quelli di Wattie’s, azienda neozelandese fondata nel 1934 e acquistata nel 1992 dal colosso statunitense Heinz. L’ananas, a scelta – immaginiamo sciroppato, come sulla classica pizza all’ananas (classica perché la prima pizza “ufficiale” all’ananas è stata sfornata nei primi anni Sessanta, ormai…).

Ricordiamo che la pizza con gli spaghetti è la preferita dell’ex-primo ministro della Nuova Zelanda, Bill English. Ma ricordiamo anche che la pizza con l’ananas, inventata da Sam Panopoulos, era quella che il presidente islandese Guðni Jóhannesson avrebbe voluto bandire dalla sua isola.

I commenti sul post di Facebook (“This is no joke!”, non è uno scherzo!) nel momento in cui scriviamo sono più di 5.000, e sono passate già, o solo, 17 ore dalla pubblicazione.

Dopo di che, stiamo all’erta: sembra che stia diventando di moda, dopo il tweet del tennista canadese Genie Bouchard, intingere le fette di pizza nella salsa di soia, manco fossero del sushi.

Anche se c’è chi dice che non è esattamente così.

Ma torniamo alla nostra – anzi, loro – pizza con ananas e spaghetti: che ne pensate? Ricordate che abbiamo già in Italia delle Pizze con l’ananas “gourmet”, quelle di Simone Lombardi (Crosta, Milano), di Franco Pepe e di Renato Bosco. Mentre non ci risultano pizze con gli spaghetti. E, se volete qualche spunto, date un’occhiata ai (5.007) commenti al post di Domino’s su Facebook – dove si ipotizza una spaghetti bolognese pizza, si decanta una pizza con la parmigiana mangiata in Italia, si ipotizza l’aggiunta di maionese…

Prego, cari lettori: scatenate l’inferno!

[Link: Newshub, NZHeraldNew York Post, Repubblica]