Sono di rientro a casa in tarda serata e vedo le luci accese di Lavica, il nuovo ristorante che oggi apre a Napoli nel quartiere Vomero – Arenella.

Conosco bene i due giovani chef, Antonio Prota e Pasquale Cocozza, che stanno per intraprendere questa importante avventura nel mio quartiere e mi affaccio per un saluto.

I due hanno maturato esperienze importanti in case stellate: da Lino Scarallo a Palazzo Petrucci, al Sirenuse a Positano; a I Portici di Bologna; al Maxi Capo La Gala a Vico Equense per citarne alcuni.

Sono agli ultimi ritocchi e mi chiedono senza esitazione di testare alcuni piatti che stanno provando per l’imminente apertura. E io sono ben felice di cambiare il mio programma di rientro a casa!

Ho visto crescere questi due ragazzi oggi trentenni e non posso certo sottrarmi all’invito.

Quattro piatti per verificare il loro stato di forma, perché sulla loro bravura potete solo scommettere. Sono due figli del Vesuvio, entrambi di San Giorgio a Cremano, e la loro origine spiega il nome Lavica.

Il Polpo arrostito, sedano e patate al limone è perfettamente in linea con la tradizione, ma sapientemente rivisitato. Gusto pulito e pochi elementi. La cucina che preferisco.

Gli Spaghettoni con gamberi e limoni sono molto buoni. Si avverte nettamente il gambero e la bisque conferisce un sapore intenso al piatto con il limone che chiude.

Il Risotto zafferano arancia e rombo è un piatto delicato. Cottura a puntino e abbinamento piacevole.

La Spigola mandorle spinaci e datterino va oltre il consueto modo di preparare un pesce come la spigola. Raramente abbinata al pomodoro, convince con il datterino che è perfetto come fondo delicato.

Quasi un menu, manca il dolce ma a breve mi rifarò.

L’offerta gastronomica ha un ottimo rapporto qualità prezzo: potrete cenare con 40 € scegliendo il menu di degustazione degli chef.

Lavica sarà aperto solo la sera ad eccezione del weekend quando è prevista anche l’apertura a pranzo.

Speriamo che Antonio Prota e Pasquale Cocozza riescano a riportare in zona collinare la ristorazione gastronomica di qualità, con un occhio alla tradizione partenopea, che purtroppo manca da troppi anni. Bisogna ritornare ai lontani e gloriosi anni ’60 (59\68) per trovare un locale stellato al Vomero: Le Arcate.

Voi intanto affrettatevi a prenotare: il locale è accogliente ma dispone di soli 20 posti.

E mica vorrete perdervi questa eruzione gastronomica a pochi passi da piazza Medaglie d’Oro!

Lavica. Via Giotto, 9. Napoli. Tel. +39 081 922 7624