Go Back

Spaghetti cacio e pepe con i pomodori

La ricetta estiva del piatto tipico romano
Preparazione15 min
Cottura15 min
Tempo totale30 min
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana, Tipica
Keyword: pasta, spaghetti

Ingredienti

  • 320 g spaghetti
  • 150 g pecorino romano
  • abbondante pepe in grani abbondante
  • 2 pomodori

Istruzioni

  • In un mixer mettete il pecorino a pezzi con circa la metà dei grani di pepe, e grattugiate il tutto. Mettete il formaggio grattugiato insieme al pepe in una padella dal fondo spesso, preferibilmente di alluminio.
  • Prendete i grani di pepe rimanenti, metteteli su di un tagliere e schiacciateli grossolanamente con un batticarne o in un mortaio.
  • Portate a bollore l’acqua, tuffatevi i pomodori per circa un minuto, dopo averli incisi a croce sul fondo per permettere all’acqua di penetrare meglio sotto la buccia, poi scolateli, pelateli e strizzateli per far perdere l’eccesso di acqua di vegetazione. Infine, tagliateli a dadini.
  • Mettete a bollire l’acqua, salatela e quando bolle buttate gli spaghetti.
  • Una volta cotti, scolate gli spaghetti e metteteli nella padella sul fuoco, dove già avrete messo il pecorino grattugiato. Fate cuocere per qualche istante di modo che il formaggio si “aggrappi” alla pasta, ma non fatelo fondere. Verso la fine aggiungete solo un pochino di acqua di cottura, per amalgamare il tutto.
  • Aggiungete quindi la dadolata di pomodoro, spolverate con un po’ di pepe e servite.