Go Back

Trecce con lo zucchero

La ricetta facile per una colazione super
Preparazione2 h 30 min
Cottura20 min
Tempo totale2 h 50 min
Portata: Colazione
Cucina: Italiana
Keyword: burro, lievitati

Ingredienti

  • 250 g farina
  • 250 g farina 00
  • 75 g zucchero
  • 5 g sale
  • 90 g burro la ricetta prevedeva 75 grammi di strutto
  • 7 g lievito di birra disidratato una bustina
  • 170 ml acqua
  • 170 ml latte

Per lucidare

  • 1 uovo
  • Poco latte

Per decorare

  • Abbondante zucchero semolato

Istruzioni

  • Mescolate le due farine nell'impastatrice, quindi aggiungete lo zucchero e il sale.
  • Azionate la macchina e a poco a poco, molto lentamente, mettete l'acqua e, solo alla fine, aggiungere il lievito disidratato.
  • Quindi, quasi goccia a goccia, versate il latte.
  • Solo quando l’impasto risulterà perfettamente incordato  (si deve staccare dalla ciotola e aggrapparsi al gancio, cominciate ad inserire poco per volta anche il burro a pomata (ammorbidito a temperatura ambiente).
  • Fate lavorare la macchina fino a incordatura.
  • Ribaltate l'impasto sulla spianatoia e, tirando i lembi verso il centro, formate una palla da mettere a lievitare, con la chiusura sotto, in una ciotola.
  • Coprite con pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio.
  • A questo punto mozzate l'impasto  in pezzi da circa 80 grammi e, rotolandoli delicatamente sulla spianatoia, formate dei filoncini.
  • Dividete ogni filoncino in tre parti, da allungare nuovamente prima di formare le trecce.
  • Mettete le treccine ben distanziate tra loro sulle placche da pasticceria foderate con carta forno.
  • Coprire le teglie con carta fata o con un tovagliolo leggero e attendete che le trecce raddoppino di volume.
  • Spennellate ogni pezzo con un uovo sbattuto con poco latte, quindi spolverate con abbondante zucchero semolato.
  • Infornate in forno già caldo in modalità statica a 170°C, oppure in due teglie nel forno ventilato a 160°C, fino a doratura.
  • Una volta cotte, ma ancora calde, spolverate ogni treccia con abbondante zucchero.
  • È possibile conservare le treccine in congelatore. Basterà scaldarle a bassa potenza nel microonde per un minuto e mezzo avendo l'accortezza di coprirle con un tovagliolo di carta.