Go Back

Scagliozzi di polenta

La ricetta facile e veloce dello street food fritto
Preparazione12 h
Cottura10 min
Portata: Antipasto
Cucina: Italiana
Keyword: frittura, polenta, street food
Porzioni: 6

Equipment

  • padella
  • teglia
  • pentola

Ingredienti

  • 1 l acqua bollente
  • 1 confezione polenta istantanea circa 375 grammi
  • 50 g pecorino
  • 75 g ciccioli di maiale opzionali
  • Sale
  • Pepe
  • Rosmarino
  • Olio per friggere

Istruzioni

  • Per prima cosa, metto a bollire l’acqua necessaria per la polenta. 1 litro di acqua è la quantità giusta per una polenta morbida, facile da stendere. Se la preferite più consistente, basta diminuire la dose di 40-50 ml.
  • Con l’acqua a bollore, verso all’interno tutta la polenta istantanea, rispettando le indicazioni della confezione. Nel mio caso, un paio di minuti e una mescolata energica e costante sono stati sufficienti.
  • Tiro fuori la pentola dal fuoco e aggiungo il resto degli ingredienti, pecorino, ciccioli (opzionali), sale, pepe e rosmarino fresco tritato.
  • Quando la polenta è ancora calda, stendo la polenta in una teglia foderata di carta forno (dimensioni circa 20×30 centimetri).
  • La schiaccio con una spatola per livellarne la superficie.
  • La copro con un altro foglio di carta forno e presso con un batticarne. Deve venire il più uniforme possibile, alta più o meno 1 centimetro.
  • La lascio riposare a temperatura ambiente per almeno 12 ore.
  • Una volta fredda, tiro la polenta dalla teglia e la taglio a triangolo, quadrati o rombi, a vostro piacere. Io preferisco creare delle piramidi tronche perché penso siano più sfiziose.
  • Friggo gli scagliozzi di polenta pochi alla volta in abbondante olio di semi di girasole.
  • Occorrono meno di 10 minuti e comunque levo dall’olio bollente appena hanno acquisito un bel colore dorato intenso.