Quanto ti costa imparare a fare lo chef o la pizza da Coquis, a Roma

Tempo di lettura: 2 minuti

Ne avevamo già parlato mentre erano stati avviati i lavori a Corso Francia. Coquis, sottotitolo Ateneo Italiano della Cucina, ha avviato i fornelli e l’11 giugno vara il primo CPP, Corso professionale per pizzaioli (5 settimane, fino al 13 giugno). Il richiamo Ultra Pop è più forte non c’è che dire e con 1633.5 € (IVA inclusa) si dovrebbe portare la patente per sfornare una margherita come disciplinare comanda.

Grandi nomi del mondo della Pizza, esperti di formazione gastronomica e manageriale, specialisti di formazione e partner d’eccezione accompagneranno il tuo straordinario viaggio nel mondo dell’arte della pizza” è la promessa che recita il sito.

Per diventare un grande chef , invece, bisognerà attendere il 12 settembre e seguire il Master di cucina professionale con durata di 9 mesi e mettere in conto una spesa di 11.737 € (sempre IVA inclusa). Impegnativo nelle premesse rilascia un attestao di frequenza e un certificato HACCP. Intanto ecco la lista dei docenti come elencato alla pagina

Direttore Didattico: Chef Angelo Troiani del Convivio Troiani (Roma)
Fra i tanti professionisti della cucina e chef di rilievo nazionale potrete incontrare nelle aule Coquis:
Resident Chef Fabrizio Leggiero
Chef Giulio Terrinoni (“Acquolina” – Roma)
Chef Davide Cianetti (“Iolanda” – Roma)
Chef Antony Genovese (“il Pagliaccio” – Roma)
Chef  Riccardo di Giacinto (“Alloro” – Roma)
Chef Claudio Sadler (“Sadler” – Milano)
Chef Gianfranco Pascucci (“Pascucci al Porticciolo”)
Chef Francesco Apreda (“Hotel  Hassler”)
Pino Arletto (Pizzaiolo)
Simone Cozzi (Docente materie prime)
Massimo Troiani (Docente Vino)
Stefano Conti (Docente Progettare una cucina)
I semplici appassionati, invece, potranno scegliere tra diversi pacchetti monotematici amatoriali e semiprofessionali. Qualche esempio:
In cucina con Angelo Troiani, ovvero imparare a cucinare 3 ricette in 3 ore a soli 130 € (IVA inclusa), apre la scuola il 4 giugno.
Sfilettare e marinare, carpacci e tartar di pesce, in 3 ore a 95 €
Dimagrire con gusto, salute e cucina in 3 incontri a 180 €
Mini cake d’occasione a soli 70 €
E non manca quello per i bambini, Abc per i piccoli chef da 7 a 12 anni, in 4 incontri a 201 €
A settembre verrà inaugurato anche il negozio perché ricordano Un vero cuoco ha bisogno di strumenti all’altezza del suo talento.

9 Commenti

      • il ristorante di via del Fontanile Arenato, dove ora c’è Inopia, fu chiamato Iolanda in memoria della nonna (se non ricordo male) della moglie di Davide Cianetti, cuoca anche lei

        il nome Iolanda ha seguito la coppia anche nella nuova location di Colle Oppio, sicché non c’è errore

        • Iolanda nella nuova sede di Colle Oppio, intesa come sezione gourmet del più ampio ristorante, non esiste più da fine luglio 2011, e Cianetti non lavora più lì. Sicché un errore c’è e magari è quello a cui si riferiva C. 😀

  1. Sembrano prezzi un po’ elevati, soprattutto visto il momento, però assolutamente in linea con le altre scuole.
    Oltretutto mi sembra che la scuola sia dotata di postazioni vere per gli ” allievi” che quindi cucineranno in diretta con i docenti, mentre altre scuole romane ne sono sprovviste, cosa da non sottovalutare!

  2. Per vostra info, la scuola romana del gambero rosso che esiste da 10 anni è provvista di 4 aule con 16 postazioni dove gli allievi eseguono in ognuna le proprie preparazioni insieme allo chef guida, forse si riferisce ad altre scuole…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui