Vini naturali. Il Grüner Veltliner 2008 convince anche in estate

Tempo di lettura: 2 minuti

Grüner-Veltliner-2008Brigitte e Peter Pliger vinificano le 4 uve (Riesling, Sylvaner, Gewürztraminer e Grüner Veltliner) della loro azienda KuenHof separatamente. Producono 4 vini bianchi in purezza, in modo naturale, senza l’aggiunta di sostanze di sintesi, con lieviti indigeni e fermentazioni in acciaio e botti di acacia per il 30%, ogni anno più vecchie. Si avvicinano molto alla biodinamica senza però praticarla integralmente.  La Cantina ha 8 ettari in Val d’Isarco, di cui 6 vitati, con impianti di Riesling, Sylvaner, Gewürztraminer e Grüner Veltliner che stiamo assaggiando . I vigneti sono ad un’altezza compresa tra i 550 e i 700 metri s.l.m, il terreno è sabbioso argilloso con presenza di rocce scistose. La densità per ettaro è di 8000 piante. L’andamento climatico del 2008 di questo Grüner Veltliner che assaggiamo è stato poco regolare in principio, ma alla fine ha donato finezza, eleganza e acidità.

Si potrebbe obiettare sulla scelta di proporre questo vino per l’estate, considerata l’importanza della gradazione alcolica. Ebbene i gradi ci sono ma non si avvertono. Questo splendido vino si presenta in una sobria bottiglia chiusa con la Stelvin, il tappo a vite. Limpido, giallo paglierino e riflessi oro-verdi, al naso è un’esplosione di profumi ricercati: camomilla, zenzero, salvia, note burrose e soprattutto minerali. In bocca l’acidità è nascosta dalla sapidità stuzzicante. L’assaggio è ricco e glicerico ma non opulento. Lascia intatta la voglia di berne un altro sorso. Un vino che se ben piacevole in gioventù, è preferibile bere con almeno un paio di anni di bottiglia (ideali 5) , perché possa essere più equilibrato ed armonioso. Il tappo a vite consente una maturazione in assenza di ossigeno e permette di conservare la freschezza del frutto. Caratteristiche che ritroviamo in questo vino bianco secco, perfetto da abbinare con ravioli ripieni di ricotta e carciofi, o con un’arista di maiale con un contorno di cicoria. Non disdegna neanche una pasta con un buon pesto alla genovese. Insomma, estivo a modo suo.

Il prezzo in enoteca è tra i 15 e i 18 euro. Voto: 85/100

Cantina KuenHof. Mara 110. 39042 Bressanone (Bolzano). Tel. +39 0472 8505

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui