Perugina si regala la mostra Baci e il chocostore per San Valentino

Tempo di lettura: 2 minuti

Giusto in tempo per San Valentino. Apre il 13 febbraio al Complesso del Vittoriano (Ala Brasini) di Roma la mostra “Baci Perugina. Un amore italiano”. Una retrospettiva del cioccolatino italiano dal 1922 ad oggi reso famoso dai bigliettini con le frasi romantiche che lo avvolgono.

Benedetta Parodi, una delle testimonial della campagna “Autografi d’Amore” (in collaborazione con Agire – Agenzia Italiana Risposta Emergenze) che fa la cupido insieme a Alessandro Borghese e ad altri personaggi dello spettacolo, ha vergato un messaggio nato tra i fornelli:

“L’amore è come una pasta al sugo… Piccante, saporita, con la giusta nota di dolcezza” e io sento che non potrò fare a meno di andare a vedere cosa ha scritto il suo collega di pentole. Ed avrò tempo: la mostra, ad ingresso gratuito, chiuderà il 23 marzo.

chocostore perugina roma

Come sono sicura che non resisterò alla tentazione di fiondarmi al primo chocostore Perugina che ha aperto a Via del Corso numero 29, a poca distanza da Piazza Venezia e dalla mostra. I negozi monomarca Perugina ritornano e inaugurano la nuova vita a Roma. Non è stata una scelta casuale, quella della Capitale. Corrado Castrovillari spiega i motivi che hanno spinto l’azienda ad investire forze e sudore a Roma: “Promuovere un contatto sempre più diretto con gli appassionati di Perugina e consolidare il continuo scambio tra tradizione e innovazione alla base del successo dell’azienda. Questo prima negozio fa quindi parte di un progetto a lungo termine”.

E quindi grazie mille, caro Corrado, fai proprio un bel regalo alla nostra invidiatissima linea! E dobbiamo anche dire grazie ad un altro attentatore della nostra bilancia, il patron dell’Eurochocolate Eugenio Guarducci, che di cioccolato e kermesse gastronomiche ne sa parecchio.

Ma che volete farci, di amore per il cioccolato a San Valentino non se ne può fare a meno. Hanno anche aperto uno shop on line per personalizzare i bigliettini e sentirsi un po’ Benedetta Parodi o Alessandro Borghese.

O voi preferite che il vostro amato vi regali qualcosa di diverso da un bacio?

[Immagini: Facebook]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui