Napoli Food Porn apre il suo primo locale di Pasta al Vomero

La notizia era nell’aria e adesso è ufficiale: Napoli Food Porn, la popolare pagina di Facebook con ben 1,3 milioni di follower (1-m-i-l-i-o-n-e!!!) e più di mezzo milione su Instagram apre il suo primo locale dedicato agli appassionati, ça vas sans dire, del food porn.

E in una città come Napoli non poteva che essere dedicato al sacro rito della pasta.

Una serata uggiosa, il passaggio a via Cilea, nuovo food district degli amanti del cibo che corre sui social, lo sguardo abbacinato d’acqua e di fame ed ecco sull’uscio di un piccolo locale in ristrutturazione la sagoma di Carlo Cuomo, co-fondatore di Napoli Food Porn e soprattutto esaltatore del mangiare a Napoli e in Campania.

Due scatti a volo con il cellulare e la confessione estorta sotto il tamburellare della pioggia battente: Napoli Food Porn esce dalla pagina Facebook e si fa locale in carne e ossa.

Preparatevi perché da qui a poco (burocrazia, allacci e lavori permettendo), nel giro di scarsi 30 giorni voi che vi deliziate con le foto e i video della compagine che ha fatto scoprire pizzerie, paninoteche e locali a nord e a sud del Vesuvio potrete diventare parte integrante della scena.

Presi alla sprovvista, i due soci, Carlo Cuomo e Andrea Porro, hanno finito per confessare l’inconfessabile, cioè il format del nuovo street food da assaggio compulsivo.

Si tratta di un locale da asporto in cui a regnare è la pasta declinata in maniera particolare: un “panetto” di pasta bella turgida di condimenti della tradizione partenopea, e non solo, per un totale sulla bilancia di 350 grammi (!) divise in due metà servite in un packaging che vi aiuterà a mangiare la pasta anche se siete in movimento.

C’è da fare di più di una pausa pranzo o di una cenetta veloce con gli amici la sera prima di andare a divertirvi.

I due non si sbottonano più di tanto, ma è probabile che partiranno in maniera soft con orari di apertura limitati solo alla sera per avviare il progetto che prevede di impanare i panetti di pasta ma non di friggerli (se avevate pensato a un a frittatina di pasta siete fuori strada).

Sei le declinazioni previste dal diabolico due che ha puntato con decisione sui carboidrati in versione hard e un prezzo base di 5,50 €.

Solo la pioggia ha permesso a Carlo Cuomo di sgusciare via senza dire quale sarà il menu, ma dalle foto promo che stanno preparando c’è da scommettere su carbonara e pesto.

Mettete in calendario lunedì 15 gennaio 2018: da quel momento ogni giorno è buono per affondare i denti nella nuova creazione di Napoli Food Porn.

Ci sarete?




- mercoledì, 6 dicembre 2017 | ore 11:43

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.