Champagne

Degustazioni online: per resistere al Covid a Natale scegliete il vostro vino

Degustazioni online: per sperimentare la forma di convivialità online nata durante il lockdown, basta scegliere il vino o la serata preferita

Vino

Fanno parte della stessa nicchia, quella delle degustazioni online. Ecco cos’hanno in comune Ufficina, Trimani #acasa e Il Tempo ritrovato.

Sono nate con moto spontaneo durante il primo lockdown per dimostrare che si può sorseggiare a distanza e sentirsi bene. Ancora in pista decise a resistere, le degustazioni online di vino sono, come segnalato con felice intuizione da Huffington Post, l’equivalente per enointrigati dei webinar.

Degustazioni online

Se non le avete mai provate dovreste farlo, la convivialità digitale può dare assuefazione più di quanto pensate.

Degustazioni online: chi sono Ufficina, Trimani #acasa e Il Tempo Ritrovato

Degustazione online

Degustazioni online: Ufficina

Ufficina è un’ex officina con sede a Cervignano, in Friuli Venezia Giulia, diventata ufficio. Ma con bistrot. Un coworking, diremmo oggi. Dove si organizzano corsi e incontri. Anche degustazioni online.  

Che funzionano così. Agli interessati, iscritti alla degustazione, viene chiesto di acquistare una bottiglia di vino a prezzi onesti. Per esempio, uno Schioppettino del Friuli DOC a 8 euro. Si paga solo questo, stop.

Obiettivo dell’incontro online, tenuto a una data e a un’ora convenute su Zoom (o altra piattaforma per video-riunioni virtuali), è degustare insieme a una sommelier legata a Slow Food, spesso Elisa De Nardo, o a un docente di Scienze Gastronomiche.

Poi ci sono le variazioni sul tema. Come si analizza un colore. Come si annusa un aroma. Come si scalda un bicchiere. Ma i provetti degustatori possono proporre abbinamenti tra vini e pietanze o tra cioccolati fondenti e rum invecchiati.

Il programma di incontri ravvicinati prevede perfino la presenza in video di un barman-mixologist. Che vi chiederà l’acquisto di un whiskey irlandese (Jameson) per imparare insieme come si prepara un Irish Coffee.

Per la preparazione del cocktail, oltre al whiskey, avrai bisogno di: caffè (per moka) panna fresca e zucchero di canna”.

Degustazioni online: Trimani #acasa

Trimani

Ai Trimani, vinai dal 1821, non servono grandi presentazioni. Chi non conosce tra gli impallinati l’enoteca romana con wine-bar? Dopo aver scelto una serata tra quelle in calendario nel loro sito, si ordina e riceve a casa la “box”. Contiene una bottiglia di vino, 2 piatti in abbinamento scelti dai Trimani, sacchetto di taralli ai semi di lino.

Quando la degustazione, in questo caso guidata direttamente dai produttori, diventa a portata di click, voi avrete già rigenerato i piatti in abbinamento. Li avrete cioè portati a temperatura ambiente seguendo le istruzioni scrupolose contenute nella box. Anzi, come capita spesso, sarete già seduti con la bottiglia stappata e la pietanza nel piatto,

Il prossimo meeting su Zoom si preannuncia interessante. Da una parte brasato di manzo alla francese, pecorino stagionato due mesi e tortino di patate al latte. Dall’altra: Brunello di Montalcino. Le degustazioni costano da 69 a 99 euro.

Il Tempo Ritrovato

Champagne

Il Tempo Ritrovato è sul pezzo, pardon sul vino, da sedici anni, soprattutto tra Monza e Brianza. Con corsi in presenza a tutti i livelli, per principianti e professionisti. Dall’avvento della pandemia in poi si è buttata anche online.

Dove è già arrivata a proporre quattro riunioni virtuali sulla degustazione dello Champagne. Sono sei ore di lezione a numero chiuso per 59 euro a partecipante (Champagne escluso).

I docenti Ais e Onav spiegano bene tutto. Storia, terroir, uve, stile. Più gran finale con brindisi benaugurante.

Allora forza. Scegliete le degustazioni online che preferite. Prima che, la smania di socialità che avremo durante le feste di Natale, le trasformi in eventi virali.

Tags:
degustazioni