Schede del vino. Dolcetto d’Alba Roagna

Tempo di lettura: 2 minuti

roagna-dolcetto-d'albaIl dolcetto è un vino di grande tradizione, Roagna un produttore classico e la 2009 un’annata esuberante: il risultato è un rosso di immediata piacevolezza che affascina con la sua rustica semplicità. Il dolcetto è da sempre il vino quotidiano dell’albese, si beve giovane e magari sfuso col salame cotto che da quelle parti è davvero speciale.

Da molti anni però i vini di dolcetto – soprattutto quelli di Alba – sono diventati pretenziosi, timorosi di sfigurare davanti alle barbera più muscolose e ai nebbiolo più nobili. I risultati sono stati strani incroci che confondevano l’irruento carattere violaceo delle note varietali e la spasmodica ricerca di concentrazione da cui l’aumento del tenore alcolico e la necessità di un deciso intervento del legno per provare a tenere insieme il tutto. Senza far troppo rumore, senza plateali proteste ma senza esitazioni, i consumatori che amavano la facile spontaneità di questi vini sono andati a cercare altrove le sensazioni perdute. Molti bravi produttori sono ancora lì a chiedersi cosa è successo mentre i loro vini spariscono dalle tavole normali per essere riservati a quelle delle grandi occasioni.

Questo vino di Roagna è diverso. Interpreta con grande pulizia e rigore la migliore tradizione di Langa senza cercare di far diventare tondo quello che nasce quadrato.

L’annata 2009 è molto ricca di note primarie, abbastanza leggera quanto a struttura ma per questo molto godibile e fresca. La precedente 2008 aveva un tono più deciso e serrato, adatto a un affinamento più lungo ma senza perdere la tenerezza, il mestiere del bravo vignaiolo si esalta nel delineare i diversi accenti delle annate mantenendo un filo rosso che permette di trasmettere i caratteri comuni.

Si tratta di un vino accattivante e senza fronzoli, un perfetto sottofondo che crea un ambiente caldo e accogliente. Gustatelo in adeguata compagnia e vedrete che il tempo passerà veloce e piacevole. Il resto tocca a voi…

3-bicchieri-scatti Prezzo: 11,88 €

Roagna azienda agricola i Paglieri. Loc. Paglieri 9, 12050 Barbaresco (Cuneo). Tel. +39 0173.635109

4 Commenti

  1. che bel vino, semplice e beverino come si confà ad un dolcetto… La tipologia di consumo quotidiano da recuperare…
    ciao A

  2. Daccordissimo vino piacevole, appagante esprime un elegante spessore senza cercare zeppe inutili e artificiose.
    Segnalo un’altro Dolcetto che mi ha colpito molto e che condivide l’impostazione di quello in oggetto. Trattasi del Dolcetto Vigna del Mandorlo di Elvio Cogno. Classico e caratterizzato da un’imediatezza di beva mai banale. Molto interessante anche il recupero dell’Anas-Cetta.

  3. “Questo vino di Roagna è diverso. Interpreta con grande pulizia e rigore la migliore tradizione di Langa senza cercare di far diventare tondo quello che nasce quadrato”
    .Direi che questo è vino “casa”. Come la vedi Paolo? Che voglia di conoscerlo meglio. Le tue mi risuonano.

  4. ha risposto a umberto: un vino “casa” che riesce a essere universale: personale e caratterizzato ma capace di farsi capire da chiunque abbia voglia di starlo a sentire
    penso ti piacerebbe
    pt

Comments are closed.