La regina della menta è al mercato di Campagna Amica al Circo Massimo

Tempo di lettura: 2 minuti

Una domenica gastrofighetta, all’insegna del Web 2.0. Che finisce, come capita spesso a quelli di Scattidigusto, a far fare una passeggiata alle mandibole.

Tutto comincia con una segnalazione di Mantaray, goloso e competente lettore che in un dispaccio internettiano avverte: “C’è un banco di odori interessante al mercato di Campagna Amica del Circo Massimo”. Appuntamento alle 11 da Cristalli di Zucchero, a due passi dall’ex mercato ebraico del pesce a via San Teodoro, per le presentazioni con cornetto e macaron: siamo pronti per la missione.

Al banchetto di verdure e odori sotto la tendina a strisce bianche e rosse, appena varcato l’ingresso, c’è Francesca Gianni. Dà una mano alla sorella Federica, patron dell’impresa: 4 ettari in una location d’eccezione, nei paraggi di quella Regina Viarum che dà anche il nome all’azienda. Federica e Francesca ci hanno pensato un po’ su prima di tornare all’attività di famiglia, congelata per una generazione e rianimata dalla madre. Poi la virata verso la terra e il ritorno all’attività che fu del bisnonno, transumante di Amatrice che negli anni Venti (del secolo scorso) accumulò 100 ettari nel più grande comune agricolo d’Europa e in quel teatro della storia che è il Parco Archeologico dell’Appia Antica.

Francesca ci mostra le sue verdure e le sue erbe aromatiche. Se si esclude un paio di ristoranti romani che approvvigiona, il farmer’s market è l’unico canale distributivo per i prodotti dell’azienda (anche se le due sorelle sono in procinto di avviare la vendita diretta presso il grande orto) ma per tanti Romani la sua polmonaria, la sua menta e il suo prezzemolo sono ormai una certezza.

Ce ne andiamo con una busta di fave e di odori. E con una ricetta che sembra fatta apposta per girandoloni della domenica che disertano i fornelli. Profumata, fresca e soprattutto semplice: linguine condite con olio, limone, menta e formaggio. Un anticipo d’estate e di freschezza. Grazie Mantaray!

P.S. Leggiamo che la spesa nei mercati degli agricoltori è l’unica forma di vendita organizzata che cresce nell’alimentare, in controtendenza con gli ultimi dati sugli acquisti in supermercati e discount. E ci credo! Nell’inappetente paesaggio della Gdo, tra scaffali e ammassi di ortofrutta, non la trovi mica una regina delle spezie che ti fa svoltare il pranzo della domenica con una ricetta che profuma di freschezza! (e comunque sempre attenti perché anche a questo mercato non mancavano le insalate in busta…)

Azienda Agricola Regina Viarum di Federica Gianni. Via Appia Antica 300. 00178 Roma. Tel. +39 06.7187858 Cell. +39 347.0866688

13 Commenti

  1. Esatto. La riflessione era su fino a che punto ci si possa fidare di un mercato dove ti imbatti ANCHE in decine e decine di bancali con insalate in busta e cassette di fragole troppo belle per essere Amiche. Immagine degna di una GDO qualunque. Insomma esiste un rischio concreto che un luogo di per se’ “garantito” possa trasformarsi in un punto vendita come tanti dei quali potremmo fare tranquillamente a meno.
    Ma in fondo mi sta bene cosi’ perche’ il gourmet non e’ altro che un collezionista d’arte, un antiquario, che gira per mercati, banchi, souk

  2. in cerca di un altro pezzo della sua collezione di sapori e odori. Come appunto le verdure e gli odori di Francesca al circo massimo.

  3. Grazie di cuore a tutti voi!!
    A dispetto della mia chiacchiera dilagante, sono senza parole…..
    A presto,
    Francesca

  4. Franci e Fede siete fantastiche! Cosa posso aggiungere a quello che il vostro operato non esprime già da sè … posso solo confermare che l’onestà delle persone alla fine paga sempre!! E in questo momento non so che darei per essere lì nel parco dell’ Appia Antica ad assaporare tutte le cose buone della vostra terra, ma soprattutto per stare assieme a voi!! un abbraccio infinito!

  5. Sono una assidua frequentatrice del Mertato di via S. Teodoro e naturalmente tappa obbligatoria è quella da Francesca e Federica, dove non mancano verdure dal gusto unico oltre alla simpatia, cordilità e anche tante idee per cucinare i loro meravigliosi prodotti.
    Aspetto con ansia l’estate per fare incetta di fiori di zucca , colti dalla bella Francesca la mattina all’alba e presentati freschissimi sul banco. A noi rimane solo la fatica di friggerli insieme alle profumatissime foglie di salvia!
    Da Francesca e Federica potete stare tranquilli che non troverete mai l’insalata in busta!!

  6. Ciao,
    sono passato qualche settimana fa presso il farmer’s market durente un giro turistico di Roma con la famiglia e devo dire cho ho trovato i prodotti di Federica e Francesca veramente eccezionali, sia per freschezza che per genuinità, è bello sapere che esistono ancora posti dovre trovare tali prodotti!
    Paolo

  7. Anche se è difficile credo sia necessario continuare nella via intrapresa in quanto i clienti col tempo e il passaparola porteranno i risultati sperati e meritati.
    Forza Francesca.

  8. Carissime Federica e Francesca,

    ma dove siete finite? Francamente mi è pasasta la voglia di andare al Mercato del Circo Massimo da quando non vi devo più. Datemi vostre notizie
    un abbraccio
    Cecilia (vostra affezionata cliente e amica)

    • ha risposto a cecilia:

      ciao Cecilia, grazie per le tue parole, belle come sempre! mi piacerebbe parlare un pò con te, se vuoi, sul sito ci sono i recapiti anche per un rapido sms, oppure, dai “vicini di banco” puoi recuperare la mia @, ti aspetto, manchi tanto anche a noi, un abbraccio anche a te, amica cliente e cliente amica!
      Francesca e Federica

      (grazie anche a Scatti, il ns sito non è molto operativo)

  9. Insomma Francesca, dove sei finita? Dove devono raggiungerti i lettori che fossero interessati alle tue erbe? In azienda? In bocca al lupo! 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui