Domenica prossima, 29 maggio, l’appuntamento da non perdere per gli appassionati di vino e di enoturismo è Cantine Aperte. 1000 aziende vitivinicole italiane socie del Movimento Turismo del Vino apriranno infatti le porte in occasione della diciannovesima edizione della manifestazione. Un appuntamento che ormai, anche grazie all’avvenuta certificazione di accoglienza estesa a tutte le cantine socie e all’accordo con alcuni Tour Operator, può considerarsi un evento turistico a tutto tondo.

Un popolo in crescita quello degli enoturisti, in tour tra cantine e vigneti, stimati ormai dall’ultimo Rapporto Annuale dell’Osservatorio sul Turismo del vino realizzato dal Censis, in 4-5 milioni tra stabili e occasionali, spinti da pulsioni plurime dove il vino incontra la gastronomia ma anche l’arte e il paesaggio.

Una folla di militanti del gusto che accanto alle mete classiche della Franciacorta e del Chianti Classico, si mostra sempre più incuriosita da territori ben attrezzati ad accoglierli, anche grazie all’atout gastronomico. Come Alba e le Langhe, Verona e la Valpolicella, Venezia, Pienza, Montalcino e Montepulciano, la Maremma, le Cinque Terre e la Romagna. Innamorati dei sapori che pianificano sempre più volentieri il loro percorso sul Web, altrettanto volentieri praticano lo “snapper” (snack+cena) e il “food shopping”, curiosi di assaggi e finger food, pronti all’acquisto là dove la filiera eno-gastronomica di qualità ha inizio (punti vendita di agriturismi e cooperative, aziende agricole, cantine e botteghe artigiane).

Per chi è pronto a fare le valigie verso una delle numerose  cantine che stanno per aprire i battenti, ecco, regione per regione, il calendario degli eventi organizzati dal Movimento Turismo del Vino per domenica prossima e le cantine aperte.

Fonte. movimentoturismovino.it, venditavinoitaliano.it

Foto: voceditalia.it

2 Commenti

  1. Cantine aperte c’è anche in Umbria… a Montefalco, un paesino in collina meraviglioso, immerso nel verde, in collina, dove il panorama dalle terrazze delle cantine incanta e dove il vino è senza dubbio eccezionale! Cantine Aperte poi è organizzata benissimo.
    Vi consiglio di soggiornare al Bed and Breakfast in villa, io mi sono trovata benissimo.
    Vi invio il sito: http://www.bbinvilla.com/ita/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui