Schede del vino. Brunello di Montalcino La Fortuna Riserva 2006

Tempo di lettura: 1 minuto

La Fortuna, un brunello di Montalcino di cui si parla molto: 18 ettari vitati, divisi in due corpi, a circa 300 metri sul livello del mare. La vinificazione è classica, senza uso di lieviti attivanti e con 12 mesi di affinamento in barriques e 24 mesi in botte grande di rovere di slavonia.

Il risultato è una riserva di grande armonia e fascino. Il colore è classico rosso non troppo intenso. Ma è al naso che colpisce con profumi vivi e croccanti di frutto, il legno è perfettamente integrato
e il naso composto e ordinato, estremamente pulito e netto.

All’assaggio si distende alla grande, ancora giovanissimo e piacevolmente irruente, entra deciso sul frutto scalpitante, la trama tannica è affascinante e piena, il sorso potente ma composto, forse anche troppo. Chiude sulla freschezza tipica del sangiovese, che maschera piacevolmente la materia importante con una beva fresca e leggera.

Un gran bel Brunello.

+ secchio

€ 35

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui