Marketing low cost. Mas Pizza®, se parli la lingua ottieni lo sconto

Tempo di lettura: 2 minuti

Forse non sono questi i giorni giusti per scherzare sulla pizza ma è altrettanto vero che per un cibo globale e dalle infinite declinazioni, curiosità e notizie non mancano certo.

L’ultima arriva dagli Stati Uniti dove una delle tante catene di pizza del mondo, Pizza Patrón (se I Tigli sembra poco Napoli sound, figuriamoci questi che fanno pizza “messicana”!), la quale, per fidelizzare e incrementare la clientana latinoamericana, alla quale si rivolge da sempre, si è fatta venire in mente un paio di idee di marketing piuttosto originali.

Non solo chorizo e altri ingredienti cari al palato latinoamericano nel menu ma anche possibilità di pagare in pesos, la moneta messicana, e sconti a chi la pizza la ordina in lingua spagnola. La speranza per il suo fondatore, Antonio Swad, che ha già all’attivo 101 punti vendita in America (quasi tutti nel Sud-Ovest), conta di arrivare a 1000 (ma è solo al 43mo posto in America nella classifica delle catene di pizza) e sta per aprirne uno anche fuori dalle solite rotte a Chicago, è di incrementare le già cospicue entrate della società, salite del 77% in 5 anni a 42,5 milioni di dollari.

Per la clientela di lingua spagnola di Pizza Patrón (il 65% di quella totale) sono pensati il menu (pizza con chorizo, con ali di pollo, pepe e lime, con queso e churros per dessert), il sottofondo musicale all’interno e all’esterno dei locali e forse anche l’assenza di pubblicità in inglese.

Un mercato interessante quello ispanico, 52 milioni in totale con un potere di acquisto in crescita, al quale guarda con interesse anche McDonald’s che infatti ha potenziato la pubblicità in lingua spagnola. Alla multinazionale del panino, e anche ad Antonio Swad, non sarà sfuggito certo un dato: il tasso di crescita della spesa in ristoranti tra le famiglie ispaniche è molto piu’ alto della media (il 33% contro il 17%).

[Link: qualivita.it, Bloomberg Business Week]

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui