Da spiaggia o da rimorchio, 10 birre per 10 ore della giornata in estate

Tempo di lettura: 5 minuti

Ve ne siete accorti che siamo entrati ufficialmente in Estate?

Io ho già voglia di mare, di sole, di tuffi. E di birra, ovviamente.

Ma sappiamo qual è la birra giusta da bere al momento giusto? Ecco le mie 10 proposte per un’estate da perfetto birrofilo.

1. Birra dopo una serata da leoni

birra artigianale

Ore 13. Spiaggia.

Essì, è successo di nuovo. Siamo rientrati a tarda notte, un po’ brilli e inebriati dalla magia dell’estate. Una buona dormita fino alle 12 è d’obbligo, così come un lauto pranzo. Cosa ci beviamo sopra per riprenderci dalla lunga notte appena trascorsa?

Stile consigliato: Blanche/ Witbier

È uno stile ad alta fermentazione che utilizza il frumento ed è molto speziato: coriandolo, agrumi e aromi erbacei. È comunque uno stile complesso, facile da bere ma interessante da gustare.

Quale birra scegliere? La Seta Special del Birrificio Rurale, profumata al bergamotto, 5%.

2. Birra per il tuffo post pranzo

birra ombrellone

Ore 15,30Ombrellone.

Siamo fuori dal periodo rischio indigestione, ancora un po’ appisolati abbiamo bisogno di qualcosa di fresco: un tuffo in mare e una buona birra.

Stile consigliato: Kölsch

Sono birre limpidissime, come le acque nelle quali ci vorremmo tuffare. Uno dei pochi stili tedeschi ad alta fermentazione. Le birre hanno un leggero aroma di luppolo, un sentore asciutto che scivola nel fruttato sul finale, ma resta tutto molto delicato.

Quale scegliere? Rodersch di Bi-Du 5,1%

3. Birra spezza caldo

birra sulla spiaggia 

Ore 16,45. Lettino.

Tranquilli, questo non si chiama alcolismo. Se bevete una birra prima delle 17 è perché siete sotto il sole da almeno 3 ore e dovete reidratarvi. Attenzione a cosa scegliete però.

Stile consigliato: Gose

Che ne dite di una birra chiara fatta con sale, coriandolo e lattobacilli? Prima di allontanarvi disgustati, provatele. Sono birre acidule, leggermente salate e molto speziate, perfette per l’estate.

Quale scegliere? Gose di Ritterguts 4,2%

4. Birra per il giro in pattino/barca con gli amici

tuffo

Ore 17,30Mare.

Ci ha fatto gli occhi dolci per tutto il pomeriggio. E adesso lei/lui ci invita insieme ai suoi amici a fare un giro in pattino. Non facciamoci trovare senza scorte di birra.

Stile consigliato: Pils

L’anno scorso ci siamo rifatti la bocca con l’ottima Magut di Lambrate (ma, a dire il vero, anche nel 2012, e nel 2011…). Quest’anno scoliamoci la birra che si è aggiudicata il primo posto nella categoria “Italian Lager” del concorso “Birra dell’anno 2014” di Unionbirrai.

Quale scegliere? La Grigna del Birrificio Lariano, che prende il nome da una crudele guerriera che fece uccidere da una sua sentinella un cavaliere venuto a manifestare il suo amore per lei, 4,6% volume d’alcol

5. Birra come aperitivo

aperitivo

Ore 18,30. Baracchina sul mare.

Siete cotti dal sole e avete la sabbia ovunque. Assetati, un po’ frastornati ma carichi per la serata c’è giusto il tempo di una birra prima di andare a cena.

Stile consigliato: Belgian Ale

Se dici Belgio, molti pensano lieviti e gradazioni alcoliche importanti. Assaggiate questa e poi ne riparliamo.

Quale scegliere? Taras Boulba di Brasserie de la Senne 4,5%

6. Birra aspettando il tramonto

 birra mare

Ore 19,15. Barca.

Che sembra non arrivare mai. Meno male che non stiamo con le mani in mano.

Stile consigliato: Gueuze

Questo stile a fermentazione spontanea, insieme al Lambic piatto, è uno dei più dissetanti e appaganti nelle calde giornate estive. Ma se non avete mai bevuto prima una birra acida siate cauti.

Quale scegliere? Gueuze di Tilquin 6,4%

 7. Birra per la pizza

pizza birra

Ore 21. Pizzeria. Pizzata con gli amici conosciuti in spiaggia

Un bel gruppo di amici, tutti con la stessa voglia di passare una serata da ricordare durante il lungo inverno, è una stupenda compagnia estiva. Se poi a questo si unisce il buon cibo, chi c’ammazza a noi?

Stile consigliato: Bock

Sono birre a bassa fermentazione, dove la morbidezza data dall’alcol va a sposarsi con l’acidità del pomodoro, senza però contrastarla, parola di Schigi.

Quale scegliere? Ambershock del Birrificio Italiano, 7%

8. Birra per il falò sulla spiaggia

falò spiaggia

Ore 23,30. Falò sulla spiaggia

Meraviglia estiva. La musica, le stelle sopra di noi, il bagno in mare a mezzanotte e la tipa/il tipo dagli occhi dolci…

Stile consigliato: Brow Ale

È una categoria molto ampia che comprende birre scure ad alta fermentazione, con sapore deciso ma con una gradazione alcolica ancora accettabile in estate.

Quale scegliere? Rock Star di Magic Rock 7%

9. L’ultima birra e tutti a casa

birra brindisi

Ore 01,00. Pub sul lungomare

Succede così, che dopo aver passato una splendida serata gli amici non vogliamo mai salutarci. E allora c’è un ultimo giro di birre, davvero l’ultimo, e ci si rivede domani, tutti in spiaggia.

Stile consigliato: Saison

Altre birre rinfrescanti, spesso con una nota citrica e un sapore fruttato, adatte a spegnere la sete che inevitabilmente ci avrà pervasi. Generalmente chiare, l’aroma di malto è basso, la complessità è spesso data da luppolo, erbe e spezie.

Quale scegliere? Wallonië di Extraomnes 5,7%

 10. Birra romantica o da rimorchio

mare tempesta

Ore 01,30. Dove vi pare. Sdraiati a guardare la luna

Scatta la magia. E tu non puoi davvero proporre di bere una Radler.

Stile consigliato: IPA

Un accentuato aroma floreale di luppolo, erba e frutta ma soprattutto un amaro vigoroso che pulisce la bocca.

Quale scegliere? India Pale Ale Citra di Kernel 6,9%

Bière sur la plage

Ecco, dopo aver lanciato il mio messaggio nella bottiglia di birra, sono pronta ad ascoltare il vostro. Come dite? Troppe 10 birre in una giornata o troppo poche? O avete di meglio da proporre a tutti noi che stiamo già sbuffando per il caldo?

[wikimedia, fijitravel, 2night, movieplayer, panorama.it, Flickr/mate_mate, Vincenzo Pagano]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui