European Beer Star Award 2014. Cos’è, chi c’era e soprattutto chi ha vinto

birra medaglie europa

Di concorsi birrari ce ne sono tanti, e tanti ancora ne spunteranno negli anni a venire. Ma l’European Beer Star Award (EBS) è uno dei più grandi e nascendo in Germania non possiamo proprio ignorarlo. È anche uno dei più importanti concorsi a livello mondiale nel settore della produzione della birra e quest’anno è alla sua undicesima edizione. Gli stili birrari presi in considerazione e iscritti al concorso sono considerati stili europei, ma questo non significa che le birre che concorrono ai premi arrivino tutte dal Vecchio Continente. Il concorso è infatti rivolto, come dicono gli organizzatori, “a tutti coloro che sentono di manifestare il proprio impegno per l’arte tradizionale europea della produzione di birra”.

assaggi birra

L’anno scorso le Private Brauereien Deutschland-Bayern e l’Association of Small and Indipendent Breweries in Europe, che si occupa di organizzare il concorso sin dagli esordi, hanno registrato 1.512 birre provenienti da 40 Paesi diversi. Quest’anno le birre iscritte sono state 1.613 per 43 Paesi (anche se il 42% di queste erano tedesche) e sono state degustate alla cieca e valutate da una giuria composta da 103 esperti. Gli stili birrari presentati erano 52.

I Paesi che hanno partecipato alla selezione:

Germania, Austria, Biellorussia, Bosnia ed Erzegovina, Brasile, Cambogia, Canada, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Georgia, Gran Bretagna, Grecia, Islanda, Irlanda, Israele, Italia, Giappone, Kazakistan, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Malta, Mongolia, Myanmar, Namibia, Olanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Russia, Slovacchia, Slovenia, Sud Corea, Svezia, Svizzera, Spagna, Taiwan, USA.

Ecco di seguito i premi (in neretto le birre italiane).

Birra Reale

Categoria “Consumers’ Favourite”

  1. Medaglia d’oro – Stickee Monkey. Firestone Walker Brewery. USA
  2. Medaglia d’argento – Urweisse. Brauerei Aying. Germania
  3. Medaglia di bronzo – ReAle Extra. Birra del Borgo. Italia

birra la mancina

Categoria Belgian Style Strong Ale

  1. Medaglia d’oro – La Mancina. Birrificio del Forte. Italia.
  2. Medaglia d’argento – Brasserie Lefort. Omer Vander Ghinste. Belgio
  3. Medaglia di bronzo – Affligem Blond. Brij ALKEN-MAES. Belgio.

birra Regina del Mare

Categoria Belgian Style Dubbel

  1. Medaglia d’oro – La Trappe Dubbel. Bierbrouwerij de Koningshoeven B.V.. Olanda.
  2. Medaglia d’argento – Regina del Mare. Birrificio del Forte. Italia.
  3. Medaglia di bronzo – Chimera. Birrificio del Ducato. Italia.

Collesi_Triplo_Malto

Categoria Belgian Style Tripel

  1. Medaglia d’oro – Collesi triplo malto. Fabbrica della Birra Tenute Collesi. Italia.
  2. Medaglia d’argento – Bersalis Tripel. Oude Beersel. Belgio.
  3. Medaglia di bronzo – Allagash Tripel. Allagash Brewing Company. USA.

tipopils

Categoria German-Style Kellerpils

  1. Medaglia d’oro – HAURIA. Croce di Malto. Italia.
  2. Medaglia d’argento – Tipopils. Birrificio Italiano. Italia.
  3. Medaglia di bronzo – Amaris 50. Brauerei S. Riegele Inh. Riegele. Germania.

Birra del Borgo Reale

Categoria India Pale Ale

  1. Medaglia d’oro – ReAle Extra. Birra del Borgo. Italia.
  2. Medaglia d’argento – Union Jack. Firestone Walker Brewing Company. USA.
  3. Medaglia di bronzo – Hop Nosh. Uinta Brewing Company. USA.

cibus birra

Categoria South German-Style Weizenbock Hell

  1. Medaglia d’oro – Ladenburger Weizenbock Hell. Brauerei Ladenburger. Germania.
  2. Medaglia d’argento – Reckendorfer Weizenbock. Schlossbrauerei Reckendorf. Germania.
  3. Medaglia di bronzo – Cibus. BirrOne. Italia.

Il mio consiglio, se ancora non l’avete fatto, è di accaparrarvi quelle che all’estero sono state considerate eccellenze italiane e degustarle, riflettendo sul prestigio che la scena brassicola italiana sta progressivamente guadagnando, anche in territori così difficili come gli stili tradizionali tedeschi e belgi.

Oppure, se preferite, bevetele e basta, con la testa sgombra, saranno comunque ottime birre.

In ogni caso, cheers!

Qui la lista completa dei birrifici premiati

[Immagini: Mirko Caretta, birrerieartigianaliroma.it, Francesco Mancini, Private Brauereien, Birrificio del Forte-Facebook, Birra del Borgo, Birrificio del Ducato]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui