Sporche ma buone. Come acquistare le bottiglie di vino di Solopaca salvate dal fango

Vino

cantina solopaca vino fango

Il pastificio Rummo ha ricevuto solidarietà e notorietà per una campagna pubblicitaria sul web quanto mai azzeccata: “L’acqua non ci ha mai rammollito”. Fulminante, diretta, bella. E che come si è scoperto, è partita dal basso, dalla rete e non è stata predisposta dal marketing del pastificio.

bottiglie vino fango Solopaca

Egualmente bella e coinvolgente è “Prendici così!” la campagna promossa dalla Cantina di Solopaca per permettere a tutti di sostenere la cooperativa messa a dura prova dall’alluvione della settimana scorsa.

prendici così sporche ma buone vino solopaca

Da oggi, presso il punto vendita di Via Bebiana, 44 a Solopaca (Benevento), sono in vendita le oltre 60 mila bottiglie di vino scampate all’alluvione e ricoperte dal fango.

Potete anche acquistarle inviando una e-mail a info@cantinasolopaca.it con l’ordine di almeno sei bottiglie (15 €+ 10,36 € di spese di spedizione).

Le bottiglie, di diversa tipologia e grandezza, saranno vendute nelle stesse condizioni in cui sono state recuperate al grido dell’hashtag #SporcheMaBuone.

La campagna, diventata virale sul web in poche ore, recita che “Sotto questa corazza di vetro abbiamo conservato il frutto della terra che ha provato a spazzarci via”.

Non ci è riuscita e una parte della riscossa si deve proprio alla solidarietà del web che ha dimostrato di potersi spargere in mille rivoli benefici con grande successo.

Dopo la pasta e il #SaveRummo, insomma, aiutate il vino con il #SaveSannio.

[Immagini: Facebook, Otto Pagine]