oktoberfest

Da sabato 17 settembre fino a lunedì 3 ottobre, Monaco di Baviera s’accende e si riempie di rumori e umori: parte l’Oktoberfest, la più tradizionale, folle, eccessiva, irriverente e provocante festa della birra bavarese.

La festa di Ottobre (come vuole la traduzione letterale) da 206 anni ritorna puntuale. Invade la città con i suoi tendoni e la ferma in uno spazio tempo unico, la cui eco ha raggiunto tutto il mondo.

I tendoni sono quelli dei sei birrifici tradizionali di Monaco ovvero Paulaner, Spaten, Hofbraü, Hacker-Pschorr, Augustiner e Löwenbräu, gli unici aventi diritto a servire birra durante l’Oktoberfest.

donne-oktoberfest

E ogni tendone è una festa: banconi, panche e tavoli a perdita d’occhio e le conturbanti, quanto tradizionali, donnone bionde dal seno prominente che si muovono agili tra i clienti assetati.

carro-oktoberfest

La festa ha inizio alle 10.45 di sabato con la Sfilata dei proprietari dei birrifici dell’Oktoberfest, con carri imponenti e osti contenti.

Alle 12.00 c’è il rituale di apertura, lo “O’Zapft” dove il Sindaco in carica stappa (simbolicamente) con un martello il primo fusto di birra. Solo da quel momento in poi è via libera ai tendoni e alle litrate di fresca birra che verrà spillata.

Attenzione però: i circa 7 milioni di visitatori che ogni anno raggiungono Monaco in occasione della festa di Ottobre, rendono ardua l’impresa di accaparrarsi uno dei (soli) 100.000 posti a disposizione.

Ecco dunque una guida pratica in 5 punti per godersi l’Oktoberfest e bere birra come se non ci fosse un domani.

1. Trovate Posto

oktoberfest-tendone

Dimenticate l’immagine sognante – a tratti poetica – della birra che cola dai calici gelati, mentre si brinda, si balla e si canta con sconosciuti tra la folla: si beve solo se si è seduti al tavolo!

Il consiglio è di arrivare presto (la mattina è il momento in cui c’è meno folla, ma anche il primo pomeriggio), trovate un posto e occupatelo: non vi sarà difficile rimanere lì fino a sera a suon di birra e assaggi.

2. Un Mass per favore

boccale-birra-litro

Non esistono birre piccole o medie, ordinate “Eine Maß Bitte: si pronuncia aine mass bitte e si traduce un mass per favore ovvero l’inimitabile boccale di birra da 1 litro che vi verrà servito.

3. Lasciate la mancia

oktoberfest-signorina

I Maß costano 9,60 €: pagate con 10 € e lasciate 40 centesimi di mancia alle giunoniche signorine bionde (sono loro che vi servono e più mancia lasciate, più il servizio sarà rapido e generoso).

4. I birrifici di Monaco di Baviera

Se non riuscite a trovare posto, approfittatene per conoscere Monaco di Baviera: durante i giorni dell’Oktoberfest è una città in festa. I suoi locali e le storiche birrerie del centro sono pronte ad accogliervi con lo stesso entusiasmo che trovate in giro tra i capannoni.

5. Ogni birra vuole la sua carne

wurstel-oktoberfest

Perché la vostra birra si più buona, saporita, indimenticabile, unica, dovete abbinare al boccale una sacrosanta portata bavarese.

A disposizione degli astanti, in stand più piccolo esterni ai tendoni, ci saranno i migliori esponenti della ristorazione di Monaco tutta e i loro prodotti.

La scelta è vasta: ci sono i classici panini a wurstel con crauti e salse varie, anche se è d’obbligo assaggiare il Weiss Wurst cioè il panino con wurstel bianco a base di vitello e spezie e condito con suesser senf (una senape dolce tipica di Monaco).

Rimanendo nel mondo dei panini è da provare quello con il leberkaese ovvero un raro insaccato non affumicato.

pollo-spiedo-oktoberfest

Nonostante la poca praticità nel mangiarli, i piatti più richiesti sono il pollo arrosto, subito seguito dall’anatra o l’oca allo spiedo.

Chiunque varchi la soglia dell’Oktoberfest non può andare via senza ave assaggiato l’arrosto di maiale in salsa alla cacciatora (schweinebraten mit Knoedel und Jaegersosse) con i “Knoedel”, forse più conosciuti come canederli: gli gnocchi di pane raffermo e variamente insaporiti.

Caricatevi di delikatessen d’ogni sorta, scappate nei tendoni a occupare il posto e bevete e vivete la birra e la festa.

Il programma dell’Oktoberfest minuto per minuto e i consigli utili per raggiungere Monaco li trovate qui.

Noi abbiamo la gola secca, forse iniziamo a bloccare un tavolo in quel di Monaco, ci seguite?

Oktoberfest. Monaco di Baviera. Sabato 17 settembre – Lunedì 3 ottobre

2 Commenti

  1. Andarci………………………………….
    Andarci per capire cosa significa tradizione.
    Andarci per capire cosa stiamo facendo della nostra tradizione.
    Andarci per respirare un’aria libera dal gastrofighettismo all’italiana.
    Andarci per uscire dalle tendenze modaiole della ristorazione italiana.
    Andarci per uscire dal noioso conformismo stellare che pervade tutta la ristorazione italiana, anche lo street food.
    Andarci per disintossicare la mente dalle esagerazioni che leggiamo sui food blog.
    Andarci…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui