Tutti i migliori ristoranti, pizzerie, bar di Milano del Premio MangiaeBevi

Il Premio MangiaeBevi per i migliori ristoranti di Milano va a 16 attività di ristorazione tra cui il Luogo di Aimo e Nadia, Trattoria Arlati e Iyo, Langosteria, pizzeria 081

Il Premio MangiaeBevi premia “I Migliori del 2020” in 16 categorie della ristorazione, dai ristoranti alle pizzerie, dalle birrerie alle osterie alle pasticcerie, partendo da una selezione operata da un gruppo di esperti.

E la classifica finale è stata affidata al voto popolare sul sito. 

L’idea è appunto quella di assegnare un riconoscimento alle attività di ristorazione ritenute “migliori”. Anche al netto dei vari lockdown e dalle zone più o meno colorate.

Le attività, entrate in questa Top Five hanno resistito alle diverse chiusure. Magari convertendosi temporaneamente all’asporto e al delivery. 

Quest’anno sono stati selezionati locali di Milano, Roma, Napoli e relative province.

Concluse le votazioni relative a Milano, abbiamo i vincitori per le varie categorie. 

Iniziamo con le preferenze della giuria tecnica prima di passare al voto popolare. Ai giurati è stato affidato il compito di stilare le nomination sulle quali hanno votato i lettori del sito MangiaeBevi.

I migliori ristoranti, bar, pizzerie per la critica

Seta mandarin Hotel milano interno
Seta
  • Miglior Ristorante Fine Dining: Seta Mandarin Oriental
  • Miglior Ristorante della Tradizione: Ratanà
  • Ristorante di Pesce: Langosteria Ristorante
  • Ristorante Etnico: Gong Oriental Attitude
  • Osteria: Trippa Trattoria
  • Migliore Braceria: La Griglia Di Varrone
  • Miglior Pizzeria: Da Zero
  • Migliore Birreria: Birrificio Lambrate dal 1996
  • Miglior Wine Bar: Cantine Isola
  • Miglior Cocktail Bar: Ceresio 7 Pools & Restaurant
  • Migliore Pasticceria: Fusto Milano
  • Miglior Caffetteria: Cafezal Specialty Coffee
  • Migliore Gelateria: Artico Gelateria Tradizionale
  • Migliore Pizza Al Taglio (o In Teglia): Pizzottella
  • Miglior Forno: Panificio Davide Longoni
  • Migliore Bottega: Peck
  • La composizione della giuria (ordine alfabetico)
    Emanuele Bonati – Scatti di Gusto; Annalisa Cavaleri – MangiaeBevi; Andrea Cuomo – Il Giornale; Chiara Patrizia De Francisci – Agrodolce; Fabiola Fiorentino – MangiaeBevi; Andrea Guolo – Pambianco; Carlo Passera – Identità Golose; Gabriele Principato – Cook/Corriere della Sera; Camilla Rocca – So Wine So Food; Alberto Schieppati – Critico Enogastronomico; Giordana Talamona – James Magazine/Bubble’s/Cook Magazine.

Ed ecco tutti i risultati con i 5 migliori per ogni categoria, dal ristorante fine dining all’osteria, dalla pizzeria alla pasticceria.

1. Premio MangiaeBevi Migliori Ristoranti Fine Dining

Aimo e Nadia, migliori ristoranti di Milano
Aimo e Nadia. Omaggio a Milano
  1. Il Luogo di Aimo e Nadia
  2. Seta Mandarin Oriental
  3. Enrico Bartolini al Mudec
  4. Aalto Part of Iyo
  5. Vun Andrea Aprea 

I migliori ristoranti Fine Dining sono stellati Michelin, compreso Aalto, neo stellato Michelin 2021. Le scelte premiano quindi locali consolidati, aggiungendo anche AAlto, che dall’anno scorso vede in cucina Takeshi Iwai.

2. Migliori Ristoranti della Tradizione

trattoria arlati tra i migliori ristoranti di Milano
Trattoria Arlati, puntarelle
  1. Premiata Trattoria Arlati
  2. Ratanà
  3. Al Garghet
  4. Trattoria Nuovo Macello
  5. Trattoria Masuelli San Marco 

Cosa significa tradizionale? La definizione è per la cucina e per il locale. Masuelli è in mano alla stessa famiglia dal 1921, Arlati dal 1936. Ratanà e Nuovo Macello propongono una cucina tradizionale, ma non conservatrice. E c’è anche un locale di grande successo popolare come Al Garghet (che nel 2021 compie trent’anni).

3. Migliori Ristoranti di Pesce

langosteria tra i migliori ristoranti di Milano
Langosteria, Carabineros marinati su Indivia
  1. Langosteria Ristorante
  2. Al Porto
  3. Pescetto
  4. Pescaria
  5. Al Sorriso 

Meno scontate le scelte per il Miglior Ristorante di Pesce. Langosteria e Al Porto sono dei classici, come anche Al Sorriso, poco conosciuto forse ma molto apprezzato. Outsider invece Pescetto, format di pescheria-ristorante, e Pescaria, fenomeno di questi ultimi anni.

4. Migliori Ristoranti Etnici

iyo taste experience gunkan
Iyo Taste Experience
  1. Iyo Experience
  2. Gong Oriental Attitude
  3. Bon Wei
  4. Mu Fish (Nova Milanese)
  5. Cittamani 

La cucina etnica-fusion milanese vede lo stellato Iyo al primo posto. A seguire, locali di riconosciuta qualità come Gong e Bon Wei. Le selezioni spaziavano anche oltre i confini comunali e hanno quindi incluso l’ottimo Mu Fish. Ultimo posto per l’interessante Cittamani, il cui menu spazia per i 5 continenti.

5. Migliori Osterie

Osteria Brunello tra i migliori ristoranti di Milano
Osteria Brunello
  1. Trattoria Mirta
  2. Trippa Trattoria
  3. Giulio Pane e Ojo
  4. Antica Osteria del Gallo
  5. Osteria Brunello 

Mirta e Trippa in vetta alla classifica, seguite da Giulio Pane e Ojo, Osteria del Gallo e Brunello. Tutti locali che entrano a buon diritto nella Top5 delle Osterie, con dei format ormai collaudati nel tempo e dalla qualità costante.

6. Migliori ristoranti: le Bracerie di Milano

La Griglia di Varrone, carpaccio. Migliori ristoranti
La Griglia di Varrone, carpaccio
  1. El Carnicero
  2. La Griglia di Varrone
  3. Macellaio RC
  4. Ristorante Macelleria Motta (Inzago)
  5. Ristorante AsinaLuna (Peschiera Borromeo)

Le carni alla brace sono tornate in auge in questi ultimi anni. In classifica, troviamo locali relativamente nuovi come Macellaio RC a Brera e AsinaLuna a Peschiera Borromeo.

7. Migliori Pizzerie

081 Melegnano 'a bufala
081, pizza bufala
  1. 081 Pizzeria Verace Napoletana (Melegnano)
  2. Berberè
  3. Lievità
  4. Dry Milano
  5. Da Zero

La Top Five rispecchia il quadro della nostra come delle altre classifiche in tema. Ed è interessante il primo posto, andato a una pizzeria di Melegnano, 081, aperta dal 2017.

8. Migliori Birrerie

Lambiczoon, hamburger
Lambiczoon, hamburger
  1. Birrificio Lambrate dal 1996
  2. Baladin Milano
  3. La Buttiga Beer Room
  4. Lambiczoon Handcraft Beers and Burgers
  5. Impronta Birraia 

Tradizione artigianale in locali ormai consolidati, nella classifica delle birrerie milanesi. L’apertura più recente è quella di La Buttiga, in Paolo Sarpi, del 2017.

9. Migliori Wine Bar

E7N enoteca naturale, migliori ristoranti Milano
E/N Enoteca Naturale
  1. N’Ombra de Vin
  2. Cantine Isola
  3. Cru
  4. E/N Enoteca Naturale
  5. Vinodromo Bistrot 

Sono ben due le aperture abbastanza recenti nella cinquina finale: Cru in zona Isola ed E/N Enoteca Naturale. Si consideri il gran numero di wine bar ed enoteche aperti in questi ultimissimi anni. A reggere l’assalto, nomi gloriosi com N’Ombra de Vin e le Cantine Isola.

10. Migliori Cocktail Bar

Ristoranti milano
Ceresio
  1. Nottingham Forest
  2. Ceresio 7 Pools & Restaurant
  3. Mag Cafè
  4. Bulk Mixology Food Bar
  5. Drinc Milano 

Non stupisce la vittoria del Nottingham Forest, che è uno dei pionieri della mixology meneghina. Dario Comini è presente anche nelle classifiche estere.

11. Migliore Pasticceria

Marchesi 1824 crostata frutti di bosco
Marchesi 1824, Scrostata S Valentino
  1. Pasticceria Marchesi 1824
  2. Pasticceria Martesana
  3. Pavè
  4. Clivati 1969
  5. Fusto Milano 

Vince la tradizione, in questa classifica delle migliori pasticcerie, per 3 (Marchesi 1824, Martesana, Clivati) a 2 (Pavè, Fusto). Senza nulla togliere al lato innovativo di quelle che sono ormai dei monumenti della pasticceria. Si segnala l’ingresso di Gianluca Fusto, esordiente sulla piazza milanese con il suo nuovo laboratorio.

12. Migliore Caffetteria

cafezal specialty coffee
Cafezal Specialty Coffee
  1. Cova 1817
  2. Caffè Napoli
  3. Caffè Pascucci
  4. Orsonero Coffee
  5. Cafezal Specialty Coffee 

Segnaliamo le due posizioni di fondo classifica, Orsonero e Cafezal, rappresentanti di quel ramo della caffetteria che va sotto il nome di Specialty Coffee. Al primo posto, un classico: Cova 1817.

13. Migliore Gelateria

gelateria Paganelli
Gelateria Paganelli
  • Il Massimo del Gelato
  • Artico Gelateria Tradizionale
  • Gusto 17
  • Gelateria Paganelli
  • Ciacco 

Sempre apprezzato Il Massimo del Gelato, con Paganelli una garanzia di qualità. Le altre gelaterie, Artico, Gusto 17 e Ciacco, sono probabilmente tre fra il meglio della produzione artigianale sulla piazza meneghina, conciliando ricerca e sapore.

14. Migliore Pizza al Taglio o in Teglia

pizzottella pizza alla romana tra i migliori ristoranti
Pizzottella
  1. Spontini
  2. Crosta
  3. Pizzeria Da Giuliano
  4. Pizzottella
  5. O Fiore Mio Pizze di Strada 

Spontini, vincitrice nonostante le critiche, e Da Giuliano, baluardi della tradizione, affiancano una pizzeria contemporanea come Crosta. Due le (relative) novità, a rappresentare la pizza alla romana, Pizzottella e O Fiore Mio.

15. Miglior Forno

Migliori a Milano: panificio
Panificio Longoni
  1. Panificio Davide Longoni
  2. Princi
  3. Panificio Grazioli (Legnano)
  4. Egalitè
  5. Le Polveri Micro Panificio 

Il riconoscimento di MangiaeBevi va a panifici “di ricerca” come Longoni e Le Polveri. Ma va anche a un piccolo fenomeno come Princi, e a Grazioli, che da Legnano sta per aprire il suo primo locale a Milano, in via Poliziano. E all’outsider Egalitè, panificio francese che per ora tiene alto il nome della baguette a Milano.

16. Miglior Bottega

Migliori ristoranti di Milano: Peck, la bottega
Peck
  1. Peck
  2. La Baita del Formaggio
  3. Oldani 1934 Gastronomia
  4. Rossi & Grassi
  5. Gastronomia Giacomo 

Un’altra cinquina che propone la tradizione più classica, botteghe che sono rimaste artigiane e milanesi nel tempo. A partire da Peck, tempio ormai della gastronomia, che sta vivendo un momento di espansione, con le nuove sedi a Citylife e a Porta Venezia.

I premi speciali MangiaeBevi

empanadas flaco verdura Format Innovativo migliori ristoranti Milano
Rmpanadas del Flaco alle verdure
  • Miglior Novità dell’Anno: Bentoteca 
  • Miglior Format Innovativo: Empanadas del Flaco 
  • Miglior Design: D’O
  • Premio Resilienza: [bu:r]

I Premi Speciali sono stati assegnati direttamente dal panel di esperti che hanno scelto le attività da sottoporre al voto popolare. 

Il Premio Resilienza, da assegnare a chi avesse realizzato iniziative particolari nel corso della pandemia, è andato a Eugenio Boer. Con il suo [bu:r] a casa ha adattato la sua cucina a un format specificamente dedicato all’asporto. Due i nuovi locali premiati, la Bentoteca di Yoji Tokuyoshi e le Empanadas del Flaco di Perdomo-Piras-Press. Nati in tempo di pandemia, uniscono alla novità del prodotto un format altrettanto originale.

[Immagine di copertina: Gil Garza per Pexels]

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui