Mercato Centrale Milano, Joe Bastianich e staff della bottega American Barbecue

Scoprite il Mercato Centrale di Milano usando Scatti di Gusto come guida

Guida completa per scoprire il Mercato Centrale di Milano: info, contatti, tutti i prezzi, le migliori botteghe, i ristoranti di successo

Locali

C’è il locale di Bastianich?, quali sono gli orari?, si accede direttamente dalla Stazione Centrale?, le domande che riguardano il Mercato Centrale di Milano aperto il 2 settembre 2021 nel capoluogo lombardo non finiscono mai. 

Nonostante i due mesi trascorsi dall’inaugurazione, riceviamo continue richieste sullo spazio di 4.500 metri quadri, più 200 di dehors, diventato tappa obbligatoria sia dei buongustai milanesi che di quelli in arrivo o in partenza dalla stazione dei treni. 

Il Mercato Centrale di Milano: le migliori botteghe, i ristoranti di successo 

Il Mercato Centrale di Milano: la presentazione video di MochoHf

Come prevedibile il Mercato Centrale di Milano – una delle aperture più attese del 2021 – è stato preso d’assalto, arrivando a superare in alcuni fine settimana le 20.000 presenze al giorno.

Umberto Montano, fondatore del grande spazio milanese realizzato in un’area completamente abbandonata, inutilizzata da decenni, ha parlato dei ristoranti e delle botteghe di maggiore successo

Al primo posto tra i ristoranti c’è il Rendez Vous di Giampiero e Gianluca Landi, sede originaria a Marciano Marina, che ha portato a Milano un pezzo di Isola d’Elba. 

E vi diciamo subito di non perdere il tris di antipasti di mare, gli spaghetti con il polpo, la pasta con le cozze e i broccoli.

Finora tra le botteghe hanno funzionato meglio quella del pesce, vale a dire la Pescheria di Ruggero Orlando, quella del pane e dei dolci di Davide Longoni, quella della carne e dei salumi di Fausto Savigni, e la bottega della pasticceria di Vincenzo Santoro, mastro pasticciere della Martesana di Milano. 

Mercato Centrale Milano girarrosto

Per la bottega American Barbecue di Joe Bastianich il successo è stato prevedibilmente travolgente. Ma se la stanno cavando benone anche U Barba, la gastronomia ligure ispirata al ristorante milanese di Marco Bruni e Il mercatino biologico di Tommaso Carioni. Piace il girarrosto di Alessandro Baronti.

Mercato Centrale Milano pizzeria Crosta

Un piccolo appunto per la pizzeria Crosta. Pizze sempre buone, ma manca del tutto l’elemento scenico della pizza preparata al momento.

Il meglio del Mercato e i prezzi

Al netto del flusso record di visitatori – una boccata d’ossigeno dopo i disagi della pandemia – il grande mercato milanese distribuito su due piani ha generato reazioni social a catena, e numerose classifiche di gradimento.

Emanuele Bonati ha mappato le soste principali del suo personale viaggio nel sapore, dal barbecue di Joe Bastianich alle pizze di Crosta, dal riso di Sergio Barzetti agli hamburger di pesce. 

La Top Ten al Mercato Centrale Milano

Dopo assaggi e riassaggi abbiamo elaborato una top ten per muoversi come un professionista del gusto tra ristoranti e botteghe.

Soprattutto, ecco i prezzi. Esagerati secondo alcuni, tanto che non sono mancate le polemiche. In linea con il livello delle specialità in vendita, secondo la maggior parte dei clienti, che hanno apprezzato il luogo socializzando come nei mercati di una volta. 

1. Agie Zhou al Mercato Centrale Milano

Mercato Centrale Milano ravioli cinesi

7 ravioli della mai troppo osannata Ravioleria Sarpi vengono via a 9 €. Un rapporto qualità – prezzo che è un vero affare.

2. Empanadas del Flaco

Mercato Centrale Milano empanadas

La mano della stella Michelin Matias Perdomo nelle empanadas (3,50 € l’una) disponibili anche in confezione da asporto per il vostro viaggio in treno in box da 4 pezzi con lo sconto.

3. Luciano Savini al Mercato Centrale Milano

Mercato Centrale Milano tartufi

Il panino toscano al tartufo costa 12 €, ma potete divertirvi con le tapas (1 a 5 €, 3 a 12 €) e con il menu dedicato al tartufo bianco.

4. Sergio Barzetti

Mercato Centrale Milano risotto

Siete a Milano e non volete assaggiare il risotto classico (15 €)? E trovate anche il risino e i supplì gourmet.

5. Pastificio Michelis

Mercato Centrale Milano pasta fresca

Il pastificio è del Piemonte, ma scodellano inappuntabili tonnarelli cacio e pepe o carbonara (10 €). E trovate speciali come gli gnocchetti al nero di seppia con broccoli e pistacchio (15 €).

6. U Barba al Mercato Centrale Milano

cucina ligure

La celebre insegna della cucina ligure a Milano di Marco Bruni vi delizia con la focaccia al formaggio (4 € per due pezzi). Il cartoccio di fritti misti viene via a 12 €.

7. Ruggero Orlando

Mercato Centrale Milano frittura di pesce

La cucina di pesce ha in menu diverse portate ma voi puntate decisi sul Fishburger (13 €) e la classica frittura di paranza (10 €). Dal banco del pesce potete scegliere e chiedere di cucinare quello che preferite. O affidarvi al trancio del giorno con contorno (20 €).

8. Fish Bar

Mercato Centrale Milano pasticceria di mare

Il pesce in versione pasticceria grazie a Jérémie Depruneaux con bignè panna di acciughe e capperi (2,50 €), cannolo di ricciola e liquirizia (3,50 €), tartelletta con anguilla affumicata e pepe di Sichuan (3,50 €). Tris di pasticcini a 9 € e assortimento di 12 a 36 €. E ci sono anche le tartare del giorno con prezzi dai 15 €. Per le ostriche avete le Fine de Claire a 3 € cadauna e le Gillardeau a 9 €.

9. Giacomo Trapani

Mercato Centrale Milano lampredotto

Il primo Mercato Centrale è nato a Firenze e da Firenze arriva Giacomo Trapani con il lampredotto e il bollito. Se siete amanti delle frattaglie, lampredotto a 5 € e trippa alla fiorentina a 6 €. C’è la lingua (7 €) e lo stracotto di guancia (8 €). Il vero confort food.

10. Tommaso Carioni

Mercato Centrale Milano bottega bio

La bottega bio Tommaso Carioni è il luogo ideale per la spesa ricolma com’è di frutta, verdura, ortaggi e formaggi. Ottimo il latte intero bio e i tortelli bio (lo abbiamo già detto?) ripieni di zola e pere (10 €).

Il Mercato Centrale di Milano: guida completa all’uso

mercato centrale milano esterno
L’ingresso del Mercato Centrale di Milano

Viste tutte le domande ricevute finora dalla redazione, abbiamo deciso di approntare una guida completa sotto forma di Faq. Domande e risposte, insomma. 

Informazioni pratiche

– Dove si trova esattamente? 

Il Mercato Centrale di Milano è collocato all’interno della Stazione Centrale dei treni, più precisamente in uno spazio riqualificato di via Giovanni Battista Sammartini 1, lato piazza IV Novembre. 

L’accesso dai binari è diretto? 

Sì, dall’uscita Sammartini si entra nel mercato.

Quali sono gli orari di apertura e chiusura?

Il Mercato Centrale Milano è aperto 364 giorni all’anno, dal lunedì alla domenica, dalle 7:00 a mezzanotte.

Viene richiesto il green pass per entrare? 

Solo a chi si ferma a mangiare nei ristoranti.

Qual è la fermata della metro per raggiungere Il Mercato Centrale di Milano?

“Centrale FS” (linea verde e linea gialla).

Tram e bus che conducono al mercato?

5, 9 e 10. I bus 56, 58, 90, 91, 92.

Dove si può parcheggiare? 

Il parcheggio nella zona è abbastanza complicato, bisogna arrangiarsi. I parcheggi a pagamento nelle immediate vicinanze sono: Garage Sammartini, Garage 2000, Parcheggio Stazione Centrale, Autoemme Srl.

È possibile accedere con un cane?

I cani sono i benvenuti! La direzione si riserva il diritto di consegnare delle museruole per i cani di grossa taglia.

È disponibile il WI-FI?

Il Mercato Centrale di Milano è attrezzato con una rete WI-FI è libera, gratuita e abbastanza potente.

Quanto è costato?

Il Mercato Centrale Milano è nato con un investimento di 18 milioni di euro. 

Informazioni gastronomiche

Oltre a fare la spesa si può mangiare sul posto? 

Al mercato si fa la spesa negli spazi delle botteghe che sono in tutto 36, compresi bar, scuola di cucina, infopoint, la radio di Alessio Bertallot.

Si deve prenotare?

Ci si può sedere ovunque ma chi vuole prenotare un tavolo può farlo al ristorante Rendez Vous specializzato in piatto dell’Isola d’Elba. Il numero è + 39 02 37928410.

C’è il locale di Joe Bastianich? 

Il locale di Joe Bastianich, ovvero la bottega dell’American Barbecue, non solo c’è ma è in assoluto una delle più frequentate. Anche perché è la prima volta che l’ex giudice di MasterChef apre un locale totalmente suo a Milano. Il costo dei menù che prevedono “Combo” ideali per 1 / 2 persone va da 18 a 58 €. 

Il delivery è attivo? 

Per far portare la spesa a casa basta ordinarla su cosaporto.it.

È possibile mangiare gluten free?

Senza particolari problemi.

A chi si scrive per entrare nella squadra degli artigiani?

A questo indirizzo mail: artigiani@mercatocentrale.it