Alta fedeltà. Liste di gusto. I migliori amici dell’uomo (culinario)

Shopping

Ma quanto corre veloce il tempo? Per favore ditegli di fermarsi! Di nuovo martedì, e di nuovo una lista…  tra l’altro siamo entrati anche nel mese di Natale, senza che nessuno mi avesse avvertito.

Ieri ho passato la giornata in cucina, una ricetta antica, di quelle di una volta, che danno soddisfazione. Cotture, utensili, mille accessori. Allora ecco l’idea: quali sono gli strumenti che hanno cambiato la cucina gurmè. Quelli che sul banco di acciaio inox di noi buoni “chef en privè” con la loro presenza ci fanno sentire come dei piccoli Adrià.

HF-5-casalinghi

1)   la Microplane. In tutte le sue forme e versioni. Trasforma qualsiasi alimento e aroma in una polvere fatata. Che idea far diventare uno strumento di falegnameria uno strumento gastrofanatico. Meravigliosa

2)   macchina per il sottovuto. Indispensabile in ogni cucina. Mai più senza! Finalmente niente salumi e formaggi da buttare e un ausilio importante per le cotture, tra l’altro oramai costano anche poco. Tecnologica

3)   Bimby. Compratelo a rate, installatelo sul banco della vostra cucina e… buttate i libri delle istruzioni. Le ricette che ti passano sono tutte sbagliate e insopportabili. Però non esiste niente di meglio per salse, vellutate, cotture lente controllate, creme e basi varie. Prezioso

4)   Termometro a sonda elettronico. Trasforma qualsasi pentola o recipiente in uno strumento di cottura all’avanguardia. Magico

5)   Mixer. Non lesinate, compratelo potente e di marca. Magari persino con la bilancia integrata. vi farà compagnia per tantissimo tempo e farà per voi tutta una parte del lavoro sporco. Irrinunciabile

Questi i miei must, quelle cose di cui non faccio a meno e da cui non mi separo. Sono c erto vhe voi ne avrete degli atri, che già possedete o che desiderate.

È il mese giusto per gli appetiti e le piccole voglie, me le raccontate?