Serata di Birra del Borgo al ristorante La Tartaruga nel cuore di Roma

Tempo di lettura: 1 minuto

Piacevole serata quella organizzata presso la meta marziana “La Tartaruga” a Roma. Serata di buone birre e piacevoli preparazioni con una selezione di Birra del Borgo che ha fatto da accompagnamento alla cucina di Siriano Fidanza con piatti per l’occasione.

Diverte la prima accoppiata: Re Ale – Variazione di melanzana, dove il piccante ed amaro del vegetale hanno saputo ben intrecciarsi con la rotondità della birra.

Convince il binomio Re Porter – Cioccolato e pera: il sentore di tostatura intensa e caffè della birra hanno ben giocato con il “pastoso” dolce, fondente nella consistenza e nel cioccolato protagonista della preparazione.

Standing ovation per l’abbinamento composto da My Antonia – Fettuccine guanciale, zucchine, menta e pecorino: l’evocazione della primavera, della sua freschezza e dei suoi profumi, è la vera chiave di lettura di questo abbinamento ad altissimo tasso di piacevolezza gourmet; la fettuccina è larga, rustica e scrocchiarella, il guanciale croccante ma non secco, il pecorino crea una piacevole salsa, ma è la menta che con la zucchina romanesca fa esplodere il piatto in un bellissimo gusto verticale, aromatico e fresco, che ben si sposa con una delle più buone birre prodotte dal birrificio del Borgo, una imperial pils elegante e molto profumata, che in bocca sprigiona le sue note amare e pepate ottimamente armonizzate con il primo piatto abbinato.

La Tartaruga, insomma, muove i suoi primi passi romani in modo sicuro ed intelligente, anche grazie a serate come questa in grado di far conoscere ed apprezzare le buone qualità dello chef e la tranquillità della location.

In conclusione una speranza: quella che la fettuccina descritta trovi un posto stabile in carta. Lo merita senza dubbi.

Ristorante La Tartaruga. Via del Monte della Farina, 53. Roma. Tel. +39 06.6869473

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui