Champions: stasera Marsiglia-Inter con taralli ‘nzogna e pepe

E’ vero, ieri è scoppiato Carnevale e da oggi tutti a dieta. Ieri sera dopo una super-abbuffata col fiato sospeso (Napoli-Chelsea, ero anch’io in campo!), ho letto il menu consigliato da Dora Sorrentino. Mannagg’ è arrivato tardi!:)

Stasera c’è Marsiglia-Inter, ma il friariello con l’Inter mi stona. Poi inizia la Quaresima e dovremmo stare in penitenza, però una partita di Champions è una partita di Champions… a casa mia, almeno, partita significa ‘cibo consolatorio’. E allora per stasera voglio farvela io una proposta: Marsiglia-Inter abbinati a birra artigianale e taralli ‘nzogna e pepe, quelli napoletani doc che presto volentieri ai tifosi dell’Inter.

Forse la reperibilità è difficoltosa in qualche parte d’Italia, fate quel che potete e seguite le mie indicazioni:

Mossa n°1: scartate i taralli e metteteli nel forno riscaldato per qualche minuto… La fragranza che ne uscirà al momento del taglio (ma spaccatelo con le mani e sbriciolatevi!) vi consolerà preventivamente delle prossime penitenze post-carnevale.

Mossa n°2: l’inzuppo nella birra (artigianale ve ne prego, preferibilmente conun tasso alcolico medio-alto…). Il tarallo è poroso quanto basta, assorbe la birra ma resta frolloso… mmm.

Indicazioni per i Campani o per chi oggi bazzica in terra napoletana: se potete i taralli comprateli daFilippone, famiglia tarallara da generazioni, si trova nel quartiere Bagnoli. Lì i taralli sono come devono essere. Oppure optate per i chioschi a Mergellina (ma attenzione che la mandorla non sia morbida… vuol dire che sono vecchi!). Anche Leopoldo, tarallificio capillarmente diffuso in Campania, vi può deliziare, soprattutto per la scelta delle imbottiture (ma si torna alfriariello ;)).

Per la scelta della birra, beh, qui chiedo l’intervento di Adriano Desideri anche se sento di potermi lanciare a raccomandare la Scottish Ale del birrificio campano Il Chiostro e la Fahrenheit 158 dell’irpina Maltovivo.

E stasera, per spirito tricolore, mi lancio in un Forza Inter… ma solo per stasera eh?!


[Federica Bernardo. Foto: kuchniapodwulkanem-anthony.blogspot.com]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui