Vinitaly 2012. Anteprima del Chianti Classico Querciabella 2010

Tempo di lettura: 1 minuto

Ho avuto la possibilità di assaggiare in anteprima questo Chianti Classico, ancora non in commercio, che sarà presentato a Vinitaly 2012. Debbo dire che come al solito mi ha assai colpito.

Querciabella è la classica cantina artigiana che amiamo. Anni fa dopo un lungo periodo di successi, decise di imboccare con decisione la via della coltivazioni biodinamica e di una vinificazione tradizionale. I risultati sono sotto gli occhi di tutti. Vini integri e affascinanti, ma senza cadere mai nella retorica della rusticità e ossidazioni che affascinano tanti vini naturali italiani.

Questo chianti 2010 conferma l’impressione. Il colore è deciso e limpido. Al naso profumi freschi e tipici di frutta rossa, estremamente nitido e preciso. Poi arrivano le note fiorite e di erbe mediterranee, il timo su tutto, un profilo decisamente elegante.

Ma è in bocca che ci stende, malgrado la giovinezza evidente, già estremamente piacevole. La trama tanniva è viva e irruente, ma dialettica e piena, senza cedimenti. Chiude una una piacevolissima sapidità, quasi salmastra, che spinge il frutto e su una acidità piacevolissima e verticale che lo farà durare nel tempo.

€ 27

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui