vincitrice De Cecco Giorgia Ferrara

Stresa batte Napoli e Pescara tra i banchi di scuola. Almeno questo è il risultato del concorso “A scuola con De Cecco”, organizzato dal pastificio abruzzese e dall’associazione Charming Italian Chef. I ragazzi approdati alle finali si sono misurati con un piatto a base di pasta.

giudici De Cecco

I giudici (Giovanni Alleonato di De Cecco, Andrea Fusco, chef stellato del ristorante “Giuda Ballerino” di Roma, il giornalista Jerry Bortolan e Daniele Amato di Scatti di Gusto) hanno valutato in base all’originalità della ricetta, alla presentazione del piatto, all’armonia degli ingredienti, alla presenza di prodotti tipici regionali e alle caratteristiche alimentari della preparazione. Oltre, ovviamente, alla cottura della pasta.

scorfano agli anacardi

Giorgia Ferrara, dell’Istituto Maggia di Stresa, si è aggiudicata la vittoria con il suo piatto “Scorfano agli anacardi su letto integrale De Cecco”: linguine  condite con una crema di piselli e topinambur, aromatizzata al wasabi. La timida ma determinata chef ha vinto un assegno di mille euro.

soffritto di polpoGiulia Aprile

I ragazzi dell’istituto alberghiero di Napoli, Giulia Aprile e Salvatore Visone, hanno ottenuto il secondo posto in classifica con la loro rivisitazione del soffritto partenopeo. La ricetta originale risalirebbe addirittura al 1700 e prevede la presenza del “capeto”: polmone, trachea, cuore e milza di maiale con sugna e peperoni. I ragazzi dell’istituto Rossini hanno proposto il loro “soffritto di polpo” sostituendo il capeto, per molti considerato troppo pesante, accompagnato dalla crema di patate e dai perciatelli De Cecco.

paccheri al verde di broccoliistituto Filippo De Cecco

Ugo Maria D’Alessandro e Matteo Santurbano, studenti dell’istituto “Filippo De Cecco” di Pescara, hanno unito i prodotti tipici regionali abruzzesi nella ricetta “Paccheri al verde di broccoli con ricotta biologica di pecora affumicata al ginepro, alici dell’Adriatico con la loro colatura”. La ricotta è stata arricchita dal sentore di ginepro e dalla nota affumicata.

Giorgia Ferrara, come ogni vincitrice che si rispetti, si è esibita in uno showcooking dedicato ai partecipanti dell’Ami Expo preparando la ricetta dello scorfano.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui